Hot Ice: Il Mare Del Vivere EP

Il Mare Del Vivere è il nuovo EP di Hot Ice, giovane rapper veneto prodotto dal triestino Anthony AV

hot-ice-il-mare-del-vivere-cover-cd

Hot Ice, Il Mare Del Vivere EP

E’ uscito su YouTube il video di Il Mare Del Vivere, titletrack del nuovo EP di Hot Ice, rapper veneto membro del collettivo Brain Smokerz.

Il progetto di Il Mare Del Vivere EP è realizzato in collaborazione con Anthony AV, producer triestino, Matt “Jettone” Martin, che si è occupato delle grafiche, e Alessandro Cester, per quanto riguarda foto e video ufficiali.

Quattro tracce, un singolo estratto che possiamo vedere di seguito e una featuring con Alberto Trevisiol.

Tracklist Il Mare Del Vivere – Hot Ice

01. (In)Compatibili
02. Il Mare Del Vivere
03. Ogni Minimo Ostacolo
04. Oltre La Tempesta (feat. Alberto Trevisiol)

Testo Il Mare del Vivere – Anthony Di Nardo Di Maio – HotIce

Questo mare riflette il cielo, i tuoi occhi riflettono il vero
solo con l’ego rifletto davvero con il mio pensiero
e più vai in profondità, più ti perdi negli abissi
come con la coscienza più ti sembra di capire e meno capisci
è così, la corrente riporta a riva
conchiglie meravigliose e frammenti di niente della tua vita
indifferentemente, perchè l’acqua non ti è amica o nemica a prescindere
ma a seconda di come affronti le onde e gli scogli nel mare del vivere
vale la pena vivere? dipende dallo stile che ti è più consono
libero o dorso, oppure fai il morto in un mondo che ti è stretto come il Bosforo
ma se il mare è mosso compi una scelta: desistere o resistere
in fondo letteralmente racchiudono entrambi l’essenza dell’esistere
e senza dell’esistere questa terra sarebbe spoglia
pensa se l’amore scendesse dal cielo nel mare come gocce di pioggia
ma va bene così, tanto in un attimo risalirebbe in alto evaporando in un battito d’ali
avvelenato dall’odio degli umani

È questione di rotta, tu prendi la tua
col vento in poppa e un sole crescente sulla prua
è un saliscendi di alti e bassi
tu cosa fai, sali o scendi, ti alzi o abbassi?
È questione di lotta, ognuno fa la sua
in questo viaggio sei il pilota e non lo steward
tutto dipende da come ti poni, da cosa proponi
da come e non da cosa guardi

Questo cielo riflette il mare, i tuoi occhi stanno a guardare
questo flusso continuo di idee illumina, aurora boreale
immersione nel vago come un palombaro in un lago ghiacciato
non è un caso se prima dell’imbarco mi chiedo sempre: rimango o vado?
tengo in mente i ricordi piacevoli e tutte le emozioni che nel tempo ho provato
ma nel frattempo sono grato alle esperienze negative perchè è da lì che ho imparato
le conservo allo stesso modo e se piango nella pioggia sono lo stesso uomo
perchè la vita è una piscina e la realtà brucia gli occhi come cloro
come loro oppure diverso? ora corro oppure aspetto?
segui solo te stesso e ricorda che un re non lo fa il trono oppure lo scettro
so che è facile essere scettico e il mondo ti sembra uno spettro
ma è soltanto come una goccia: trasparente e puoi guardarci attraverso
affronta quest’avventura e se travolto da un’onda ti senti annegare è la forza della natura
ma prendi forza dalla tua natura
e se ti sembra di soffocare ricorda: si respira anche quando si suda
e per una strada allagata c’è un fiume che si prosciuga

È questione di rotta, tu prendi la tua
col vento in poppa e un sole crescente sulla prua
è un saliscendi di alti e bassi
tu cosa fai, sali o scendi, ti alzi o abbassi?
È questione di lotta, ognuno fa la sua
in questo viaggio sei il pilota e non lo steward
tutto dipende da come ti poni, da cosa proponi
da come e non da cosa guardi

Credits Il Mare Del Vivere EPHot Ice

Tutte le tracce sono prodotte da Anthony AV
Registrazioni, mix e master presso AV Creative Recording Studio di Anthony Di Nardo Di Maio
Grafiche di Matt “Jettone” Martin
Foto di Alessandro Cester

Info: https://www.facebook.com/HotIce-891916964231744

Tagged with: , ,

Leave a Reply

15 − nove =