INTERVISTA | Per i 7mbre il punto di partenza è “Barche”

La band 7mbre all'aperto

Abbiamo scambiato alcune battute con i 7mbre, gruppo musicale pop elettronico con influenze rock, che hanno pubblicato il nuovo singolo Barche. Il brano è stato anche accompagnato da un video ufficiale diretto da Diego Ferri. Ecco l’intervista alla band

Barche per i 7mbre non è altro che un percorso di vita, soprattutto di crescita, raccontato in maniera super ironica; è come un bambino che diventa uomo, è trasformazione e cambiamento, ma con una risata in mezzo.

Barche è il titolo del vostro nuovo singolo, un brano dalle sonorità pop elettroniche. Che traguardi pensate di aver raggiunto?
Nessun traguardo. Speriamo che Barche sia il punto di partenza.

Siete molto giovani e immagino che ognuno di voi faccia anche altri lavori nella vita, oltre che dedicarsi alla musica. Come riuscite a coniugare le vostre passioni con il senso del dovere in un mondo fatto di precarietà?
SA: Basta un po’ di organizzazione, impegno, e costanza, come in tutte le cose del resto.

SI: Non è una cosa semplice. Il lavoro porta via molto tempo da dedicare alla musica. Però sono dell’idea che quando c’è la forza di volontà, ogni cosa diventa più semplice.

DA: Non è sempre facile far convivere la mia vita di studente universitario con una passione che in troppi vedono come un passatempo fine a se stesso. Fortunatamente la mia famiglia mi ha sempre sostenuto in questo senso.

Solitamente come nasce una canzone dei 7mbre?
SA: Solitamente nasce nella mia cameretta e poi viene completata insieme a Davide e Simone.

SI: Solitamente lo scheletro nasce da Sara, noi cerchiamo di metterci le nostre idee per completare il tutto.

DA: In genere a Sara viene l’ispirazione e ci manda una prima bozza al piano… a quel punto arriviamo noi e roviniamo il tutto. (Ahahah)

“Pendolari” è invece il singolo precedente, pubblicato sempre con Romolo Dischi, che storia racconta?
Pendolari è un po’ il manifesto di questa generazione che passa le giornate sui mezzi pubblici e sui social network. Questi ultimi sono ormai parte di noi, a volte sono causa di incidenti stradali, a volte permettono di “conoscere” le vite altrui. In realtà è solo una grandissima illusione.

“Ti hanno visto sparare contro un albero, mi hanno vista lanciare quel coriandolo, ma chi ha visto non sa che sei un miracolo”

Cosa dobbiamo aspettarci adesso da voi? Quali sono i vostri progetti futuri?
Attualmente stiamo lavorando ad un nuovo singolo e speriamo di pubblicare un intero album in futuro. Più in generale l’obbiettivo è quello di scrivere, suonare e divertirci il più possibile.

Social e Contatti

Facebook: https://www.facebook.com/7mbre/

Tagged with:

Leave a Reply

diciassette − 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.