Acid Muffin power trio

Oggi vediamo storia e biografia degli Acid Muffin power trio di Rock sperimentale e melodico. Il gruppo si ispira all’Alternative e Grunge degli anni 90, ma nel corso degli anni il loro sound si è spostato verso il post rock… Scopriamo di più in questa scheda artistica

Gli Acid Muffin power trio di Rock sperimentale e melodico, ispirato dal sound Alternative e Grunge degli anni 90. La band registra una prima demo nel 2012, l’anno successivo rientra in studio per dare alla luce il suo primo progetto ufficiale dal titolo Nameless, un EP di cinque tracce dalle caratteristiche ibride: se da un lato si riferisce alla pura tradizione Grunge (E.I. Alice In Chains, Pearl Jam e Nirvana), dall’altro si dirige più verso l’atmosfera Post Rock.

Dopo un’intensa attività live in tutta Italia, che porta la band ad aprire per Arcane Roots, Il Teatro Degli Orrori, L7, The Quireboys e altri artisti internazionali, gli Acid Muffin tornano in studio per lavorare al primo full-length album Bloop che viene pubblicato il 7 Novembre 2016 in collaborazione con K2 Music.

Il nuovo sound risulta maestoso e teatrale, surreale e graffiante. Un sottile equilibrio tra Post Rock e Alternative Rock dal gusto assolutamente moderno e innovativo. Dall’album Bloop è estratto il singolo che possiamo vedere di seguito Smoking My Little Soul.

Gli Acid Muffin sono:

Marco Pasqualucci – Chitarra & Voce
Grabiel Alvarez – Basso & Cori
Andrea Latini – Batteria

Provenienza: Roma, Italia

Info: https://www.facebook.com/acidmuffinband/

Leave a Reply

10 − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.