INTERVISTA | Alessio D: voglio che chi mi ascolta si emozioni

Alessio D. è un giovane cantante e musicista italo-svizzero, ha pubblicato il suo singolo dal titolo Basta uscito per Hurricane Music Production e prodotto da Eventi e Management. Blog della Musica l’ha intervistato per conoscerlo più a fondo…

Diamo il benvenuto ad Alessio D. Puoi in poche righe presentarti ai nostri lettori?
Ciao a tutti. Io sono il terzo di tre figli. I miei sono emigrati per motivi di lavoro tanto tempo fa in Svizzera quindi sono nato e cresciuto qui, ma senza mai lasciare l’amore per L’italia. Lavoro presso una centrale telefonica a Zurigo. E da circa un anno e mezzo prendo lezioni di Canto.

Perché l’esigenza di troncare la D. immagino del tuo cognome? Non è un po’ come snaturarsi?
La D. è la prima consonante del mio cognome, vero. Non penso di essermi snaturato, perché in quel caso non avrei mantenuto neanche il nome. Penso che la D. vada comunque a dare quel tocco in più. Poi non dimentico che comunque ci sono cantanti con lo stesso nome quindi bisogna distinguersi.

I tuoi inizi con la musica come sono stati?
Io la musica la vivo da sempre. In primis cantavo nel Coro della mia Missione cattolica in Svizzera, quindi per la Chiesa. Dopo ho ballato per cinque anni Latino Americano, quindi mi esprimevo con il corpo ma senza mai smettere di cantare. Ed eccoci ad oggi che grazie al mio Maestro, Manager non che grande amico Massimo ho iniziato a esprimermi con la mia Voce in maniera molto più professionale.

Quali sono gli artisti che influenzano maggiormente le tue scelte musicali?
Allora naturalmente son cresciuto con Grandi Artisti, ascoltavo Nek, Laura Pausini, Lucio Battisti, Giorgia, etc. etc. Quindi ho vissuto anche il Cantautorato. Oggi come oggi seguo molto Marco Mengoni, Elisa, Mahmood, i the Kolors, Emma e via via. Penso che non siano degli artisti definitivi a influenzarmi, ma bensì tutta la Musica e tutti gli Artisti. Ognuno ha qualcosa da dare.

Ci racconti la genesi di BASTA, il tuo nuovo singolo?
Beh, BASTA è nata proprio con l’idea di voler trasmettere qualcosa di vero. Di trattare tematiche molto delicate ma comunque attuali. Il primo Singolo voleva proprio essere una Preghiera. Anche un’opinione diretta al nostro Paese. Poi sicuramente lascio spazio al proprio senso di immaginazione. Alla fine ognuno sente e crede in ciò che vuole.

Guarda il video di BASTA

C’è un messaggio che vuoi portare con la tua musica?
Si, la voglia di vivere, di esprimersi, di essere sinceri perché non c’e posto più sincero che nella propria Musica. Non voglio rimanere in mente alla gente perché magari ho una tecnica impeccabile, ma bensì perché trasmetto ed emoziono.

Se potessi collaborare con un musicista, del presente o del passato, chi sceglieresti?
Allora risposta diretta senza pensarci, oggi come oggi un musicista del passato (poiché secondo me non esiste perché ognuno è attuale e non passa mai) sarebbe Fiorella Mannoia, Andrea Boccelli e del presente Tiziano Ferro, Laura Pausini oppure Alessandra Amoroso.

I prossimi progetti artistici di Alessio D.?
Sicuramente continuerò a studiare e lavorare su diverse situazioni musicali. Magari un disco che non tolgo dalle possibilità e poi vediamo cosa sarà vivo al momento mantenendo sempre e comunque i piedi a terra. Poi come piace dire a me CARPE DIEM, quindi colgo gli attimi.

Per chiudere: esordire oggi, cosa significa per te?
Esordire oggi sarebbe un grande passo per me ma comunque non significa essere arrivati. Non si arriva mai ma si cresce sempre. Quindi esordire significa lavorare e impegnarsi sempre più.

Grazie per essere stato nostro ospite. Buona Musica
Grazie a voi per avermi ospitato e buona musica a tutti. Un saluto dal vostro Alessio D.

Social, Contatti e Streaming

  • https://www.facebook.com/Alessio-D-PAGE-242282106476927/
  • www.eventiemanagement.com
  • https://www.youtube.com/channel/UCn4imzYqCYxVxsR-a1p2dbw
  • https://www.youtube.com/channel/UCF03HQA66z1pLJsgBDDGL2Q
  • https://open.spotify.com/album/6zZjYbsaq5oUQf1b9mvrQN

Leave a Reply

quindici − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.