INTERVISTA | Alisia Jalsy: aiuto gli altri a capire le proprie emozioni

La cantautrice Alisia Jalsy ha pubblicato un nuovo singolo dal titolo Fango, accompagnato da un videoclip che vede la regia di Frank Falletta assistito da Giorgio Collovà (Shuttle studio). Alisia ce lo racconta in questa intervista a Blog della Musica

Ciao Alisia, benvenuta sul Blog della musica. Come nasce Fango?
Ciao, è un piacere! Fango nasce nel Dicembre 2017 in un momento un po’ particolare della mia vita. In questo periodo ho conosciuto varie persone che si sono poi rivelate pezzi di ‘fango’ (persone inaffidabili in palermitano) ed ai quali ho voluto dedicare una canzone, non per importanza ma per puro sfogo persona.

A giugno hai pubblicato il videoclip del tuo secondo singolo. Ci dai una chiave di lettura?
Si, il videoclip è una delle tante letture che si può dare al testo della canzone cioè quella legata ad un amore che per come può nascere in fretta, pieno di passione e sentimento, può anche terminare in maniera piuttosto sgradevole e deludente.

C’è qualche riferimento che arriva dal mondo della musica in questa canzone?
Si, volendo cambiare il sound del mio secondo singolo rispetto al primo, per spiegare un po’ quello che avevo in mente all’arrangiatore Giovanni Conte (che saluto e ringrazio) gli ho fatto sentire dei pezzi ai quali mi sarei voluta ispirare, orientandomi molto su artisti come AURORA, Calcutta e Francesca Michielin.

Che significa per te questa canzone?
Questa canzone in realtà per me è stata una valvola di sfogo e come in Se solamente Tu è nata spontaneamente nell’arco di mezz’ora, davanti al pianoforte e con il pieno di emozioni che ribollivano dentro e che dovevo esternare su carta.

Cosa significa per te fare musica?
Capirmi, farmi capire dagli altri ed aiutare gli altri a capire le proprie emozioni. Non c’è miglior modo di esprimersi se non entrando a contatto con il mondo della musica o dell’arte in generale. Preferisco scrivere o suonare piuttosto che piangermi addosso ed è così che mi sfogo, facendo musica.

Dove possiamo seguire il tuo percorso artistico?
Potete trovarmi sui miei social ovviamente, da Facebook a Instagram e su youtube dove potete anche vedere i miei videoclip. E inoltre mi potete seguire su Spotify e Itunes.

Info: https://www.facebook.com/AlisiaJalsy/

Leave a Reply

3 × due =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.