Andrea Donzella: Quante volte avrei voluto | Video

Il cantautore milanese Andrea Donzella pubblica il video di Quante volte avrei voluto, singolo estratto dal suo ultimo album dal titolo Maschere

Andrea Donzella ha pubblicato il videoclip di Quante volte avrei voluto, il singolo estratto dall’album uscito a fine 2018 intitolato Maschere. Un viaggio nel soft-rock ispirato agli anni ‘70/’80 che ci accompagna lungo il cammino interiore intrapreso dal cantautore milanese.

Quante volte avrei voluto parla della consapevolezza di un amore che fa fatica ad andare avanti. A quel punto ti trovi ad un bivio… testa o cuore? Chi far vincere?

Andrea Donzella nasce a Palermo il 12 Maggio 1967 ma cresce a Milano. A soli 5 anni scopre la passione per il pianoforte, amore che però vivrà segretamente e in maniera intima, senza mai esibirsi in pubblico.

I suoi gusti musicali spaziano da Supertramp, Alan Parson, Toto, Simply Red, attingendo quindi in larga scala negli anni ’80.

Scriverà decine di canzoni e al suo 50° compleanno, grazie ad un suo amico musicista che gli permetterà di conoscere un Maestro arrangiatore, inciderà il suo primo CD Una Parte di Me, che resterà però chiuso nel cassetto. Ma proprio grazie a questa prima esperienza, maturerà l’ispirazione per scrivere e comporre tra il 2017 e il 2018, otto nuovi brani che daranno luce (pubblica) all’album “Maschere”.

«Il punto comune fra tutti i brani – ci spiega Andrea Donzella è quello che comunque, per mantenere un equilibrio nel socializzare con gli altri, devi per forza applicare dei filtri che quando sono lievi si possono catalogare in un fac -simile di educazione, ma quando si appesantiscono modificano nettamente un tuo pensiero e la tua personalità. Il titolo “MASCHERE” rimanda al non mostrarsi completamente per paura di non piacere».

Non perderti il video di Quante volte avrei voluto di Andrea Donzella.

Contatti e social

Facebook: www.facebook.com/andreadonzellacantautore/

Instagram: www.instagram.com/andreadonzellacantautore/

Leave a Reply

4 − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.