Angelo Soraci, in arte Cabrio

Penso a lei è il nuovo singolo e video di Cabrio, nome d’arte di Angelo Soraci, artista di Messina ma che oggi risiede in Svizzera. Vediamo da vicino chi è questo musicista selezionato per il progetto Maionese di Matilde Dischi

Penso a lei è il singolo estratto dall’Ep “Duepuntozero” di Cabrio selezionato per il MAIONESE project promosso dall’etichetta Matilde Dischi, che, attraverso un lavoro mirato di scouting, sostiene gli artisti indipendenti più interessanti del panorama indie.

Angelo Soraci, in arte Cabrio, messinese di nascita classe 1986 e residente in Svizzera.

Fin da piccolo appassionato di musica, viaggia sempre portando con sè la sua chitarra.

Nei suoi 18 anni di attività artistica Cabrio pubblica i singoli “Stardust”, “Sottovoce” feat. Debra, “Fly” feat.Dinastia, “Io ci voglio credere” feat. Ricky Portera ed una versione spagnola di “Fly” feat. Ricky Hombre Libre (con la quale conquista per più di 10 settimane i primi posti della top ten indie italiana); ottiene diversi riconoscimenti in Sicilia e non solo e partecipa alle due manifestazioni più importanti della cultura musicale italiana: “il Cantagiro 2015” (semifinalista nazionale) e Sanremo giovani 2016 (tra i 60 finalisti);  il 9 Aprile dello stesso anno pubblica il suo primo disco dal titolo “Pensa”, che raccoglie sei brani interamente scritti, musicati e prodotti dallo stesso Cabrio e arrangiati da Dario Lisitano, Pasquale Gigli e Vincenzo Fontes, più un mashup tra “I’ll fly with you” di Gigi D’Agostino e “Mezzogiorno” di Jovanotti, e un remix di “Piccola”, la cui versione originale è presente nel disco.

Crescendo Cabrio si indirizza verso la corrente indie-pop ed è con questa filosofia che realizza l’Ep, in uscita nel 2019, intitolato “Duepuntozero” del quale è produttore esecutivo mentre, il produttore artistico è Sante Rutigliano e il mastering è stato affidato a Giovanni Versari (firma italiana nell’ultimo album dei Muse).

Primo estratto dell’Ep “Duepuntozero” è il singolo Penso a lei pubblicato il 19 Aprile su tutte le piattaforme digitali mentre il 30 dello stesso mese, sarà il momento del video ufficiale sul canale CabrioVevo.

E’ proprio con questo singolo che Cabrio partecipa al “Maionese Project” by Matilde Dischi, progetto che ha lo scopo di valorizzare e lanciare gli artisti indie nel panorama musicale italiano; un progetto di Davide Maggioni della Rusty Records e Matilde Dischi, conosciuto tramite il manager Giuseppe Fisicaro della The Web Engine durante il Festival di Sanremo 2019.

Il brano Penso a lei di Cabrio farà parte della Playlist Spotify di Matilde Dischi intitolata MUSICA RANDAGIA e distribuita da ARTIST FIRST nell’ambito del MAIONESE Project.

Penso a lei è stato scritto con l’idea di un paradosso: nonostante il protagonista non sia più interessato alle azioni che compie la “lei” in questione, anche e soprattutto nel quotidiano, lui la pensa ininterrottamente. Questo testo rappresenta il momento esatto nel quale l’innamorato, è indeciso se andare avanti per la sua strada ed affrontare il futuro o fossilizzarsi in quello che ormai è un ricordo del passato. L’arrangiamento è volutamente particolare: pieno di suoni profondi che partono dal “sottosuolo” e che ti portano al ritornello quasi aureo, dolce, malinconico che da quell’idea di chi non vuole rassegnarsi.

Cos’è il MAIONESE Project

Progetto Maionese Logo con fondo giallo

Progetto Maionese Logo

Matilde Dischi di Davide Maggioni presenta un progetto nato per dare una possibilità a tutti quei ragazzi talentuosi che restano sepolti nel web senza riuscire a far sentire le loro canzoni selezionando attraverso un lavoro mirato di scouting, gli artisti indipendenti più interessanti del panorama indie, che entreranno a far parte di MAIONESE Project.

Questo progetto nasce con la finalità di dare un’opportunità reale e concreta a tutti i ragazzi che dopo aver investito tempo, denaro, sogni ed energie, realizzando il proprio demo o il proprio disco autoprodotto, non sanno come muoversi per promuovere e distribuire in modo serio e professionale la loro musica.

Matilde Dischi metterà a disposizione la sua struttura, le sue competenze e la sua esperienza al servizio dell’artista stesso. Ogni artista scelto, infatti, sarà lavorato individualmente e verrà “traghettato” verso un percorso di promozione, ufficio stampa, booking e distribuzione digitale, così da poterne valorizzare al meglio le potenzialità. Ogni 20 cantanti selezionati Matilde Dischi inoltre, realizzerà una Playlist Spotify intitolata MUSICA RANDAGIA distribuita da ARTIST FIRST, e gli artisti che avranno riscosso maggiori consensi di pubblico e di visibilità, entreranno di diritto nel ROSTER di Matilde Dischi (www.matildedischi.it).

Info e Contatti

Cabrio

  • Facebook: https://www.facebook.com/cabriosong.86
  • Spotify: https://open.spotify.com/artist/6EWYWzQOQITzqcxsR3jeUK?si=dRRhNqR2Qc6ebHwYNXhZ4Q

Matilde Dischi

  • www.matildedischi.it
  • https://www.facebook.com/musicarandagia/
  • https://www.instagram.com/matilde_dischi/

Desa Comunicazioni

  • http://www.desacomunicazioni.eu
  • https://www.facebook.com/desacomunicazioni/

Tagged with:

Leave a Reply

sedici − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.