Antonio Clemente: Canzoni nel cassetto

Antonio Clemente, dopo 4 anni di assenza, torna con un nuovo disco Canzoni nel cassetto, un viaggio al recupero delle sue radici siciliane…

Antonio Clemente, Canzoni nel cassetto

Antonio Clemente, Canzoni nel cassetto

A quattro anni di distanza dall’ultimo album del 2012 Davvero, Antonio Clemente consegna alle stampe Canzoni nel Cassetto, registrato tra il 2014 e il 2016 e pubblicato per l’etichetta Controrecords. Il terzo disco del cantautore, siciliano di nascita e genovese d’adozione, è un viaggio al recupero delle radici attraverso lo sguardo maturo del presente: «Queste canzoni stavano chiuse nel cassetto di una vecchia scrivania a Castelvetrano, dove sono nato e cresciuto. Perciò Canzoni nel Cassetto è prima di tutto un album di riconciliazione con le mie origini siciliane e chiude, seppur non definitivamente, un cerchio tra passato e presente, tra disillusioni e sogni senza tempo» spiega il cantautore, che in questo nuovo lavoro ha voluto peraltro includere un pezzo composto nel proprio dialetto d’origine Veni L’Estati.

Le tredici tracce di Canzoni nel Cassetto, scritte tra i 20 e i 25 anni, non sono solo uno spaccato della produzione giovanile dell’autore, ma anche un sunto delle tematiche a lui care, raccontate con la spregiudicatezza e la genuinità che lo contraddistinguono.
I testi spaziano dalla nostalgica rievocazione di un’infanzia concepita come “paradiso perduto”, alla denuncia nei confronti di un sistema fondato sul sovvertimento dei valori e sull’elezione del denaro a “modus vivendi”, come rivela il brano L’Essenziale, prima traccia dell’album. Non manca poi un’amara e dissacrante vena umoristica, che si alterna a brani maggiormente introspettivi e intimisti. Per approdare infine all’amore, «inteso come un universo emotivo indispensabile, prima ancora che come sentimento, tra due individui».

Tema di fondo e trait d’union tra le canzoni nel “cassetto” è tuttavia il sogno, definito dal cantautore come “fondamentale propulsore dell’esistenza”. «È proprio dall’esigenza di condividere i propri sogni con gli altri nasce questo disco» conferma Clemente, che nel brano Alla difesa dei Sogni mette nero su bianco la sua presa di posizione. A veicolare il messaggio dell’artista c’è un background musicale che risente del più classico cantautorato italiano – con De André, De Gregori e Guccini in prima fila – e del miglior pop/folk internazionale. Gli arrangiamenti minimali, privilegiati per dare risalto all’essenzialità delle canzoni, si accompagnano ad una strumentazione prevalentemente folk, dove a dar man forte alle chitarre classiche e acustiche (preponderanti nel sound) ci sono i violini, il pianoforte, l’ armonica e la fisarmonica.

Registrato tra la Sicilia e la Liguria, Canzoni nel Cassetto sancisce un nuovo legame tra queste due fervide culle del cantautorato italiano e decreta e conferma la capacità di Antonio Clemente di attingere alla tradizione per proporre messaggi universali, che ieri come oggi hanno la forza dell’autenticità e il fascino incontestato della poesia.

Antonio Clemente, cantautore, poeta e pittore. Nato nel 1982 a Castelvetrano (TP). A 22 anni pubblica la prima raccolta di poesie, “Fiori di strada” (Maremmi editore) e costituisce una cover band di rock italiano La Combriccola. Diplomatosi all’Accademia di belle arti di Palermo, nel 2008 parte per Genova per terminare gli studi e proporre dal vivo le proprie canzoni. Nel 2011 pubblica il primo EP, Infinito (Videoradio) che reca come immagine di copertina il dipinto autografo “La barca”, esposto nello stesso anno alla mostra nazionale d’Arte contemporanea “Saturarte” di Genova.

Nel 2012 pubblica (solo in versione digitale) il secondo disco, Davvero. Nel novembre 2012 lascia la Liguria per tornare a vivere in Sicilia dove gestisce per circa tre anni un caffè letterario, prima di far ritorno a Genova dove riprende in mano il progetto musicale ed ultima la produzione del terzo album Canzoni nel Cassetto (Controrecords). A maggio 2016 pubblica una seconda raccolta di poesie, “Terra di nessuno” (Medinova).

Tracklist Canzoni nel Cassetto

1. L’Essenziale
2. Piccole emozioni
3. Canzone del poeta bambino
4. Veni l’estati
5. Alla difesa dei sogni
6. Canzone di Natale
7. Non è un gioco
8. La libertà
9. Cuori al vento
10. Tango delle circostanze avverse
11. E non ne parliamo più
12. Vivere
13. Stupida canzone

Il disco di Antonio Clemente Canzoni nel Cassetto è disponibile in digital download e sulle maggiori piattaforme di streaming. Per la copia fisica dell’album contattare l’autore a clemente.cantautore@gmail.com.

Info

Sito: http://www.clemente.one
Facebook: https://www.facebook.com/clemente
Youtube: http://www.youtube.com/user/clemeanto

Leave a Reply

uno × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.