Aquarius: L’era dell’acquario e la nota fondamentale | Recensione

Aquarius, L'era dell'acquario e la nota fondamentale, disco

L’era dell’acquario e la nota fondamentale è il titolo del nuovo album degli Aquarius uscito per Resisto e Materiali Musicali. Ecco la recensione

La band Aquarius (Resisto/Materiali Musicali) porta in scena il loro nuovo album d’esordio intitolato L’era dell’acquario e la nota fondamentale, un disco che si sposta tra sacro e spirituale, con accezioni profondamente alternative/new wave e che dona in un certo qual senso nuova linfa all’intero panorama, non lasciando traccia di eventuali storture o brutture artistiche che si potrebbero scovare quando si parla di prodotti alternativi.

L’era dell’acquario e la nota fondamentale è un disco che parla appunto come già anticipato di spiritualità ed introspezione, che non si ferma alla superficie, che va oltre e non si dimentica che i limiti sono solamente convenzioni imposte da chissà chi.

Ascolta il disco L’era dell’acquario e la nota fondamentale

L’era dell’acquario e la nota fondamentale nasce d’impulso nei nostri cuori, si materializza, cresce e prende forma trovando in noi i giusti punti di risonanza. Il primo album della band è un album che vede la propria realizzazione nella sfera live. Un album pronto e concepito per esser portato sui palchi e per risuonare a più persone possibili, bramoso di relazioni ed intrecci astrali.

Ogni brano del disco ha un suo perchè, un suo motivo d’essere, una storia da raccontare, una perla filosofica che può dare spunti all’ascoltatore che, purtroppo o per fortuna, non può essere un semplice ascoltatore distratto da hit radiofoniche. Gli Aquarius sono ricercati e pretendono d’avvicinare ad essi un pubblico colto o per lo meno aperto ad un certo cambiamento, ad ascoltare prima col cuore e con l’anima e poi con le orecchie.

In sostanza L’era dell’acquario e la nota fondamentale è un disco alternative che lascia traccia in chi lo ascolta, con un livello di profondità che rende il progetto più unico che raro per i nostri tempi.

Un album in cui tutto è al suo posto e che difficilmente tedierà l’ascoltatore con inutili giri di parole. In sostanza, un disco da conoscere ed apprezzare.

Credits

  • Artista: Aquarius
  • Autore: Davide Ciarletta
  • Compositori: Raffaello crespi, Flavio Alessandro Peverelli, Gabriele Cucco 
  • Anno: 2024
  • Durata: 00:40:03
  • Edizioni: Materiali Musicali
  • Promozione e distribuzione: (R)esisto
  • Genere: Alternative

Social e Contatti

  • Spotify: https://open.spotify.com/artist/28N1q0fYe7Hx7Q4cFiNx01
  • Instagram: www.instagram.com/aquariusmusicofficial
  • Apple: https://music.apple.com/it/artist/aquarius/1712908594  

Tagged with: