About Author

Silvio Coppola

Silvio Coppola è nato a Salerno. Musicista, scrittore, giornalista e conduttore radiofonico. Ha sfiorato diverse sfaccettature della cultura e dell’arte. È stato redattore per riviste specializzate di computer music, ha collaborato con il grande drummer napoletano Tullio De Piscopo, con cui ha composto due canzoni, nel 2020 esce il suo primo romanzo fantasy per La Ruota Edizioni, produce un programma radiofonico trasmesso da diverse emittenti sul territorio nazionale ed estero, in cui racconta la musica attraverso la storia degli artisti e delle canzoni.

Author Posts

Umanamente uomo: il sogno di Lucio Battisti, il primo dei due album che nel 1972 cambiarono la musica pop italiana

Cinquant’anni fa uscivano due album di Lucio Battisti, con gli indimenticabili testi di Mogol, che cambiarono la storia della musica pop italiana: Umanamente uomo: il sogno e Il mio canto libero. Due capolavori assoluti, che ci hanno regalato una serie di evergreen immortali e insuperabili. Il nostro...

Happy Xmas (War Is Over) di John Lennon: una delle canzoni natalizie più amate di sempre

Compie cinquant’anni Happy Xmas (War Is Over), pubblicata nel 1971 da John Lennon & Yoko Ono e accreditata come Plastic Ono Band, con la partecipazione dell’Harlem Community Choir. Eccovi tutta la storia di questa stupenda canzone Per John Lennon Happy Xmas (War Is Over) non voleva essere...

Chega de Saudade, la prima bossa nova della storia

Chega de saudade è una sorta di secondo inno nazionale, perché non c’è brasiliano che non la conosca e non sappia cantarla. È la canzone che segna una svolta epocale nella storia della musica moderna, perché è dalle sue note che nasce la bossa nova ed è...

Joni Mitchell: da poetessa folk a signora del jazz, con lei la musica non ha né confini né etichette

Joni Mitchell appartiene alla schiera dei numerosi musicisti di talento sbocciati in Nordamerica negli anni ‘60/’70 sotto l’egida del folk. Eppure, lei è una dei pochi artisti, se non l’unica, che ha seguito un percorso creativo totale, aprendo il suo folk alla fusion. L’incontro con i grandi nomi...

Storia della Bossa Nova: Antonio Carlos “Tom” Jobim, O Mestre Soberano

Dire Tom Jobim equivale a dire Bossa nova. Unanimemente considerato uno dei più grandi compositori del ventesimo secolo, è sicuramente il più importante nella storia della Musica Popular Brasileira. In Brasile, lo chiamano O Mestre Soberano (il maestro sovrano), perché al di sopra della sua arte non...

INTERVISTA | Federica Basile: una voce italiana nei mitici The Swingles

Se c’è un luogo che pacifica l’anima, quel luogo è rintracciabile nelle armonizzazioni vocali degli Swingles, gruppo di sole voci a cappella nato nel 1962, quelli della sigla di Super Quark. Nei quasi sessant’anni di attività, l’ensemble ha cambiato più volte i componenti, pur mantenendo intatta la...

Tapestry di Carole King: l’album capolavoro di una grande songwriter

Compie cinquant’anni Tapestry, l’album con cui Carole King mostrò al mondo come si scrivono gli evergreen. Un disco composto quasi interamente da brani originali, eppure, se scorriamo la track list, leggiamo un tale elenco di capolavori da farlo sembrare un Greatest Hits. Canzoni diventate standard della pop...

STORIA DELLA BOSSA NOVA: La MPB verso il nuovo secolo con gli interpreti storici della bossa nova e le nuove leve

Nel corso degli anni settanta, la bossa nova è ormai nel mito, come tutti i suoi storici interpreti, mentre il tropicalismo si dissolve, lasciando però un segno indelebile nella cultura musicale del paese, che indietro non può più tornare. Intanto, si va allentando la morsa della dittatura,...

Non è Natale senza “White Christmas”: storia della mitica canzone di Irving Berlin

Vi capita mai di trovare una playlist di canzoni natalizie senza White Christmas? Impossibile. Oppure un Christmas album di un qualunque artista più o meno famoso senza quella traccia? Inconcepibile. Semplicemente perché White Christmas è la canzone di Natale e quest’anno compie la veneranda età di ottant’anni,...

STORIA DELLA BOSSA NOVA: Il Tropicalismo e l’esilio in Europa

L’evoluzione della musica brasiliana, dai ’50 ai ’70, fu travolgente. La bossa nova ebbe il merito di far emergere tutta la creatività di un popolo che voleva liberarsi dalle catene della repressione politica. L’ultimo sussulto di questa crescita musicale e culturale, e per certi versi il più...