INTERVISTA | Cromosauri: da Cromomito a NOIZ! I segreti della band alt indie rock

Nel 2014 nascono i Cromosauri e debuttano con l’Ep Cromomito e l’album NOIZ! per la Ghost Label Record. Abbiamo fatto due chiacchiere con la band Alternative Indie Rock per capire meglio cosa si cela dietro il nome di Cromosauri e dietro il disco NOIZ!. Buona Lettura

Tre ragazzi, che nel 2014 danno vita al progetto Cromosauri collezionando un Ep di debutto strumentale dal titolo Cromomito e un album ufficiale NOIZ! per la Ghost Label Record.

In questo disco i Cromosauri affrontano le proprie paure, le proprie insicurezze e denunciano un mondo che rende claustrofobici con brani caratterizzati da riff violenti, momenti di virtuosismo, ma anche momenti più delicati e intimi. Ecco l’intervista per il Blog della Musica…

Siete su BlogdellaMusica per la prima volta dunque mi sembra doveroso spiegare a chi vi legge chi sono i Cromosauri!
Ciao a tutti voi, siamo felici di essere qui. I Cromosauri sono una band attiva dal novembre 2014 formata da Davide Salvadori, chitarra e voce, Lorenzo Salvadori, batteria, Michele Demi, basso, e Jeremy, il primo Cromosauro che è fonte di ispirazione per i compagni e li segue in ogni occasione.

Com’è nata l’idea di NOIZ!?
L’idea di NOIZ! nasce insieme a quella di Cromomito, l’EP strumentale che lo ha anticipato di un anno. I due lavori sarebbero stati complementari, come tematiche, immaginario e struttura. Cromomito avrebbe raccontato in che maniera i colori si sono diffusi nel mondo, e quindi in un certo senso, la nascita del gruppo e un primo “manifesto”, se possiamo definirlo tale, dei principi che avremmo seguito per questi progetti e delle tematiche affrontate. NOIZ! è stato il completamento di un lungo percorso di scrittura e levigatura iniziato spontaneamente anni prima.

Un album che calca sonorità Nirvana, Soundgarden per citarne alcuni, i vostri testi di cosa parlano?
I testi parlano di problemi “umili”, di tutti i giorni, come un bambino a cui viene rubata la cioccolata (Chocolate). In realtà questi temi servono da metafora o da specchio di problemi più grossi e complicati, o meglio, resi volutamente complicati. Spesso accadono cose talmente assurde, le cui soluzioni sarebbero incredibilmente stupide che le potrebbe proporre anche un bambino, ma si continua a fare i finti ciechi.

Pregi e Difetti di NOIZ!?
NOIZ! è un disco che respira, abbiamo fatto il possibile perchè si sentisse tutta la carica emotiva che abbiamo messo in quelle nove canzoni. Ci siamo occupati di tutto, registrazioni, mixing, grafica, ecc… escluso il master, di cui si è occupato un nostro buonissimo amico. E’ quindi un disco completamente nostro. Questo fa si che abbia dei difetti da un punto di vista tecnico, le registrazioni non sono perfette, alcuni hanno criticato gli arrangiamenti.

cromosauri-live

I Cromosauri durante un Live

Preferireste una chitarra in più o una tastiera?
Ci troviamo bene così. Forse una chitarra in più aiuterebbe Davide, ma non importa, stiamo bene così.

Siete soddisfatti del vostro lavoro e della critiche?
Si molto, le critiche non sono state molte, e sono state rivolta soprattutto alla produzione.

Che cosa rappresenta la copertina del disco?
E’ la cugina di Davide e Lorenzo. Inizialmente la cover doveva essere un’altra, ma quando abbiamo visto questa foto, che è stata scattata a caso ad una festa di compleanno, abbiamo subito capito che era perfetta. Questa bambina che grida ha questa energia sincera, impetuosa e travolgente, che abbiamo cercato di mettere nelle canzoni.

A quando un nuovo lavoro?
Stiamo organizzando di registrare un EP che conterrà i brani rimasti esclusi da NOIZ! e di pubblicarlo entro la fine dell’anno, per poi passare ad un secondo album.

Quanto reputate importante i social per la musica?
Aggiorniamo quotidianamente i nostri social, soprattutto Facebook e Instagram, sono un buon modo per tenersi in contatto con i nostri amici che ci seguono. Hanno anche i loro difetti, certo, ma a volerne parlare a modo dovremmo discuterne per ore.

Dove sono online i Cromosauri?
Come già detto, Facebook, Instagram, poi trovate NOIZ! su tutti gli store digitali, BandCamp, Soundcloud, Spotify, ecc… Su YouTube troverete i video dei nostri singoli e qualche live, Cercando Cromosauri su Google troverete tutto.

Abbiamo concluso, grazie per la tua disponibilità l’ultima parola a voi!
Grazie mille per l’intervista e a chi ha perso un po’ del suo tempo a leggerci, speriamo di risentirci presto!

Info: https://www.facebook.com/cromosauri/

Leave a Reply

dieci − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.