Daniele Azzena: Al di là del cuore | Video

Un nuovo cammino, nella musica e nella vita per Daniele Azzena che ha pubblicato in questi giorni il nuovo singolo e video Al di là del cuore

Al Di Là Del Cuore, il nuovo singolo di Daniele Azzena; nasce da un “sogno di una notte di mezz’estate” in cui Daniele ritrova il padre. Un dialogo intenso in cui ritrovare le coordinate di un viaggio nella vita e interiore, dove ritroviamo un Daniele cresciuto artisticamente e umanamente, dopo la perdita dolorosa del suo mentore, della sua guida, di uno degli affetti più cari. Il brano è stato scritto dallo stesso Daniele per l’etichetta Movoon. La Direzione artistica è stata curata da Fabrizio Cit Chiapello del Transeuropa Recording Studio. Il Mastering è di Claudio Giussani e la produzione esecutiva e Management sono di Renata Ercoli.

Al Di Là Del Cuore –afferma Daniele “E’ un “giro di boa”, uno di quelli che la vita spesso ci impone, scaraventandoci lontano  dalle acque tranquille che rappresentavano la nostra comfort zone. Inaspettatamente, ho perso ogni punto di riferimento: nella vita, come nella musica, mio padre era la bussola, che orientava la mia rotta facendomi sentire sicuro e forse invincibile. Quando ho perso lui ho dovuto cercare dentro di me nuovi punti di riferimento, superare le paure e fare i conti con le mie fragilità. Ho cercato dentro di me e ho capito come avesse “seminato” con amore: avevo ogni consiglio, ogni incoraggiamento e ogni gesto di affetto, custodito con cura e la capacità di indirizzare il mio viaggio nella musica e nella vita”.

Al Di Là Del Cuore è un dialogo di speranza, dove ritrovare consapevolezza di sé accettando le cadute, le difficoltà, senza per questo perdere l’orientamento e la fiducia. Non siamo invincibili ma umani; il dolore e i dubbi fanno parte della vita come i giorni di pioggia durante un viaggio, dove vorremmo sempre il sole. Nel sogno, Daniele non ritrova solo il padre ma anche se stesso e la voglia di “partire “ per un viaggio alla ricerca del proprio io, con la sua musica verso la vita.

Un brano che ci presenta un artista cresciuto, non solo vocalmente, ma anche dal punto di vista delle sonorità. Afferma Daniele: “Avevo in testa qualcosa che non avevo ancora sperimentato per un brano che aveva come protagonista il cuore e i suoi battiti. Con la sua forte componente percussiva e timbrica, ha superato le mie aspettative rendendolo esattamente quello che avevo immaginato”.

Il videoclip, diretto dal regista Max Nardari, prodotto da Reset Production in collaborazione con Bigreel, racconta il viaggio interiore e nella vita dove Daniele, raggiunta la cima di una montagna, ritrova se stesso e la consapevolezza di poter riprendere il viaggio con la sua musica. Daniele ci regala immagini delicate e al contempo ricche di significato che raccontano quanta strada abbia percorso e in quale direzione orienti il proprio cammino nella musica e con la musica.

Dichiara Daniele: “Girare il videoclip è stata una bellissima esperienza, guidato con maestria da un regista di film come Max Nardari.  Con lui e una troupe di giovani professionisti ho imparato molto seguendo un copione e le sue attente direttive”.

Testo Al Di Là Del Cuore – Daniele Azzena

Abbiamo dato pugni sui muri
E camminato sull’asfalto rovente
Su una strada a piedi nudi
Superando le tempeste
Eravamo assieme anche da soli
Ci facevamo strada tra la gente
Ed eravamo quasi arrivati
Ora ti cerco e non c’è niente
Ho chiesto come mai e
Mi hai detto sarà semplice
Ti ho chiesto dove sei che
A volte sono fragile
Portami a vedere al di là del cuore
Perché qui da solo i minuti sono ore
Ti prego fammi luce fino ad avere pace
Rimarrò incollato a terra anche se il mondo cade
Ci hanno detto che siamo uguali
Ci siamo persi controcorrente
Affrontando nuovi mari
Ma il tempo cambia velocemente
Ora riesco a prenderti le mani
Mentre ti penso e sei distante
Guardo da un tetto gli aeroplani
Luci che navigano tra le stelle
Ho chiesto come mai e
Mi hai detto sarà semplice
Ti ho chiesto dove sei che
A volte sono fragile
Portami a vedere al di là del cuore
Perché qui da solo i minuti sono ore
Ti prego fammi luce fino ad avere pace
Rimarrò incollato a terra anche se il mondo cade
Ho chiesto come mai e
Mi hai detto sarà semplice
Mi ha chiesto come stai
E adesso son più forte

Social e Contatti

  • Facebook: https://www.facebook.com/DanieleAzzenaOfficial
  • Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCd8O1xvxS-mAFudNlHpnuSA

Tagged with: ,

Leave a Reply

diciannove − dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.