Danomay cantautore e rapper

Danomay è un cantautore e rapper di base a Milano. Dopo il suo primo Ep Radioshine, ha continuato ad ottenere consensi fino ad arrivare ad oggi con l’uscita del nuovo singolo La formica. Vediamo la sua storia…

Danomay è un cantautore classe 1992, nato e cresciuto a Grosseto, trasferitosi per 5 anni a Roma ed attualmente stabile a Milano. Attivo nella scena Hip Hop italiana dalla fine degli anni 2000, nel 2012 pubblica il suo primo EP, Radioshine, che ottiene ottimi riscontri, venendo anche segnalato da Ghemon e dal collettivo Blue Nox.

Negli anni successivi partecipa a numerosi progetti sparsi per l’Italia; possibilità che gli consente di aprire i concerti di artisti del calibro di Bassi Maestro, Snoowgoons, Ghemon, Esa, Dutch Nazari e Johnny Marsiglia e di essere invitato ad eventi rilevanti come il Festival della Lingua Italiana al Teatro Comunale dei Rinnovati di Siena.

A partire dal 2018, inizia a pubblicare singoli con una frequenza ed una risonanza sempre più ampia. “Nadal“, “Cinema”, fino a “MSSC” (feat. Gobbeatz), che viene inserita nella playlist di Spotify “Graffiti Pop”.

Nel 2019 riceve la menzione speciale come autore alla settima edizione del Premio Internazionale CET Scuola Autori di Mogol.

Attualmente Danomay collabora in qualità di autore per altri artisti e sta ultimando il suo primo album.

Nel 2020 è uscito sugli store digitali Una Formica, il nuovo singolo di Danomay.

Il brano, prodotto dal chitarrista e polistrumentista Filippo Scandroglio (già per i Quartiere Coffee e Lucio Corsi), affonda le sue radici nell’Hip Hop,riuscendo però a far convivere spazi diversi di influenze e sfumature.

Il testo rovescia i classici stereotipi del rapper come figura autocelebrativa ed infallibile, per riportarla ad una dimensione estremamente umana e quindi, possibilmente fallimentare.

Danomay, così come qualsiasi essere umano, è soggetto agli scherzi della natura e della fortuna e forse l’unico modo che ha per sopravvivere, è dedicarsi alla propria passione, quindi al proprio lavoro. Il risultato è un evidente esempio di musica elettronica contaminata dagli strumenti suonati, con un mood apparentemente leggero che è allo stesso tempo in grado di emozionare.

«Una Formica – spiega Danomayè il primo esperimento di questo nuovo percorso che mi porterà verso il primo album ufficiale. Abbiamo calibrato suoni veri ed elettronica per ottenere un sound originale che rispecchiasse il mio retaggio hip hop e quello più blues/rock di Filippo Scandroglio. Questa è solo una prima pillola, abbiamo chiuso diverse canzoni molto diverse tra loro ma coese per via della mia scrittura e l’approccio alla produzione di Filippo».

Un brano che, per contenuti e sonorità, si differenzia dalle proposte attuali, pur strizzando l’occhio alle tendenze del mercato.

Ascolta Danomay su Spotify

Social e Contatti

  • Instagram: https://www.instagram.com/danomay.z/
  • Facebook: https://www.facebook.com/DanomayZannetti/

Tagged with: ,

Leave a Reply

1 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.