DANY: Astratto | Video

DANY, al secolo Daniele Galluzzo, presenta il video di Astratto, con la direzione artistica di Bruno Chianese primo singolo estratto dall’album Piccolo Principe (The Journey) per MSM Recording Studio

Fuori ora il videoclip ufficiale di ASTRATTO, il singolo di Dany (alias Daniele Galluzzo) emergente cantante calabrese di 15 anni, estratto dall’album Piccolo Principe (The Journey),

Una canzone appassionata, una relazione ostacolata dall’incomunicabilità, una storia realmente vissuta. Entrambi i partner si sentono distanti e quando c’è uno, manca l’altro, qualcosa di desiderato e astratto che immancabilmente finisce.

Il singolo Astratto composto da Dany, editato e prodotto da Groove e distribuito da MSM Recording Studio è disponibile su tutti i maggiori store digitali come iTunes, Google Music e Amazon Music e sui maggiori servizi di streaming come Spotify, Apple Music e Deezer.

Il videoclip del singolo è stato girato tra il Porto della Grazie di Roccella e il Centro Commerciale La Gru di Siderno, con foto, riprese e montaggio di Vincenzo Trimarchi e direzione artistica di Bruno Chianese. Outfit di Different Store Siderno e trucco di Giorgia Aversa e Deborah Zappia, vocal coach Assunta Pedullà.

Testo Astratto – Dany

Ripenso a quei momenti
Ma che senso ha
Se parlo non mi senti
E resta e tutto qua
Stanotte il mio pensiero sarai solo tu
(oh oh oh)

In testa ho solo quest’immagine
Che rivedo mentre perdo lacrime
Chissà se mentre guarderò il mio volto
Mi renderò conto

Che Così non va
Così non va

E allora vieni, poi resti accanto
Se poi mi giro non ci sei
Questi miei occhi sono
Pieni di te, di noi
Provo a dimenticarti
So già che tanto cedo
È inutile pensare
Quello che vedo…
È astratto

E mentre guarderò le stelle ancora un po’
Prima o poi, tanto già lo so
Che quando finirà questo pianto
Forse mi renderò conto

Che così non va
Così non va

E allora vieni, poi resti accanto
Se poi mi giro non ci sei
Questi miei occhi sono
Pieni di te, di noi
Provo a dimenticarti
So già che tanto cedo
È inutile pensare
Quello che vedo…
È astratto

Forse la notte è già finita
Mentre sfioro le tue dita
Tu mi guardi io ti guardo
basta solo un altro sguardo
Ma poi se, poi se…
apro gli occhi
Vedo te (ah ah ah ah)

E adesso dimmi tu
come si sta
A guardare la notte
Mentre se ne va
Io crollo nel letto distratto
Rimane solo un ricordo…
Astratto

Info: https://www.facebook.com/danylilprince/

Leave a Reply

quindici + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.