DESA: One Chance [Official Video]

Da Incipit, il primo disco ufficiale del giovane rapper Monzese DESA, un’opera mistica e affascinante che, brano dopo brano, vi illustrerà il percorso e la vita dell’artista stesso, arriva il primo video One Chance che si propone con semplicità e con una forte consapevolezza. Il singolo, biglietto da visita del progetto, é un punto fermo da cui partire per andare avanti. E’ il racconto di un percorso che ha spinto l’artista fino al suo presente e uno stimolo a continuare a lottare per il futuro. Tutto l’album ruota intorno alla personalità di DESA. Alle sue paure, alle sue insicurezze e alla rabbia che, come afferma lui stesso, cerca di “trasformare in un punto di forza”. Underground moderno e un disco da palcoscenico e ottimale per la gavetta discografica di DESA.

One Chance – DESA

Buongiorno mi presento sono l’incipit
Da quanto parlo poi ti offendi, contenuti espliciti
Finto alternativo cocainomane da vinavil
Perso tra la nebbia poi scompari come in silent hill
Ah, non parlo qua la gente non mi ascolta
Trovo il sesto senso ma vedo la gente morta
Poi mi incazzo me ne vado ma sbatto la porta
Evito sti finti amici e chi non mi sopporta
Freddato dentro l’auto tipo JFK
Porto rime incastri assurdi Blnkay
Impiccati coi lacci delle puma perbenista
Che poi stai con una troia finta suora ed arrivista
Vivo tra le macerie come in kossovo
Amici ma ti fottono la bici appena possono
Cerchi un posto al sole non sei Monica Lewinsky
Sono un tiro da tre allo scadere Dirk Nowitzki

Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Una chance, Una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Eh? Una chance, Cosa? Una chance

Buongiorno mi presento sono l’anticristo
Floppo poi sparisco dalla scena e chi m’ha visto
Sembrate americani con i baggy senza visto
La doubleking infetta interferenza nel transistor
Rumori molesti come in sentinel
Atteso e deludente satanista come in annabelle
La paura mi corteggia balleremo un valzer
Volto bianco la volante ganja nelle calze
Scene di vita scatola nera
Aumento il buio finchè sento la vera atmosfera
Perdo da una vita ma riscrivo la mia sorte
Ti saluterà il mio socio con il bacio della buona morte
Non vivo di gossip come Sandro Mayer
Non sono un King Brian come cypher
Ma vedrai tra qualche anno frate chi sta in cima al flyer
Se faccio il botto nascondete i bimbi sono Amelia Dyer

Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Una chance, Una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Eh? Una chance, Cosa? Una chance

Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Una chance, Una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Che ci credi o no merito una chance
Eh? Una chance, Cosa? Una chance

Leave a Reply

venti − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.