DIANA: He was angry | Video

DIANA ovvero Roberta Arena ha pubblicato il video del singolo He was Angry un brano dall’immaginario sospeso con la regia di Giuseppe Lanno uscito per Manita Dischi

Le canzoni di Diana sono dei quadri emozionali con dei contorni labili, quasi da decidere a seconda degli ascolti. Confrontarsi e interpretare He was angry ha un immaginario sospeso, come sospeso è il brano. Siamo in Emilia, ma potremmo essere nel Mississipi. Seguiamo una ragazza, ma non è Diana. Non sappiamo chi sia o la sua storia.

Entriamo in percorso avviato, in una passeggiata che si trasforma in fuga. C’è l’idea di inserire la stasi emotiva e fisica, dei piccoli gesti, come preludio al finale surreale e macabro. A volte la rabbia di qualcuno diventa pericolosa, opprimente come un inseguimento. Diventiamo preda e delle volte il nostro corpo non riesce ad evadere, a curarsi. Siamo calamitati inspiegabilmente a chi ha il potere di opprimerci. Siamo dei cervi che vanno incontro al cacciatore.

He Was Angry è una storia alla Susanne Vega, una storia di violenza dove ci si sente schiavi di una persona e dove non si trova via di uscita se non quella di scappare. L’idea di non poter vincere, di essere condannati ad un destino di infelicità, un grido di dolore. Scappare fisicamente o mentalmente, molte volte rappresenta l’unica speranza per sopravvivere a questo mondo, dove ci voltiamo tutti dall’altra parte quando quello che accade non ci tocca in prima persona.

Credits

Regia: Giuseppe Lanno
Assistente alla regia: Simone Tacconelli
Attrice: Giorgia Campagnoli
Etichetta e Management: Manita Dischi
Press: Sfera Cubica
Responsabili produzione: Dischirotti e Manita Dischi

Info: https://www.facebook.com/musicadiana/

Leave a Reply

quindici + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.