D.in.ge.cc.o: G | RECENSIONE

G è il nuovo album di D.in.ge.cc.o un disco elettronico che bisogna avere il coraggio di ascoltarlo con attenzione per capirlo nel profondo. Ecco la nostra recensione

Copertina del disco dei D.in.ge.cc.o dal titolo G, con una lettera G sl fondo bianco

D.in.ge.cc.o, G

D.in.ge.cc.o ed il suo G arrivano quasi da un altro pianeta, come l’intro Birthday Will Exist 4 Ever e come la sua voce robotica come impatto primitivo che arriva proprio durante i primi minuti di riproduzione.

Il disco in questione è un disco elettronico, elettrico, elettrizzante e bisogna avere il coraggio di ascoltarlo per capire per bene che oltre le solite quattro frasi fatte e scontate dell’indie pop si può trovare qualcosa che vada oltre, un flow del tutto naturale composto da arpeggiatori e synth che combinati tra di loro possono creare storie e filastrocche per viaggiatori mai stanchi.

Il viaggio che D.in.ge.cc.o ci impone è di certo musicale ma ciò non toglie che la sua musica possa trasportare verso altri mondi sonori dove poter ritrovarsi e lasciarsi andare.

Because You Try To Catch the Last Train spinge l’accelleratore sulla riproduzione di G inserendo la seconda marcia a lavoro già avviato, stessa cosa si promette di fare Teacher’s Dream in the Park che aumenta i BPM e non si lascia condizionare assolutamente da una qualsiasi paura di osare troppo.

Quite Needs risulta essere la miglior traccia del disco seppur con toni cupi e quasi tenebrosi a tratti che all’improvviso diventano stupende albe sonore piene di ispirazione e muse decadenti.

G è un album che vi consigliamo di ascoltare, D.in.ge.cc.o è un’artista che ci sentiamo di supportare e la musica, un piccolo miracolo che ci sentiamo ancora di poter vivere anche grazie a queste opere. Buon ascolto!

Social e contatti

https://www.facebook.com/Dingecco/
https://www.youtube.com/watch?v=EVkgScCFSrw

Leave a Reply

3 + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.