Domenico Calia, clarinettista

Domenico Calia clarinettista, è uno dei massimi esperti delle più innovative tecniche esecutive quali: suono ombra, suono rotto, sequenza di suoni su un suono tenuto, suoni multipli. Ecco la sua storia musicale…

Domenico Calia nasce nel 1985 a Corleone e cresce a Chiusa Sclafani, un paesino della provincia di Palermo. Inizia giovanissimo lo studio del clarinetto, strumento in cui si diploma nel 2003, con votazione eccellente, presso il conservatorio V. Bellini di Caltanissetta, studiando da privatista con il M° Vittorio Luna.

Si perfeziona sotto la guida dei maestri: Giuseppe Garbarino, Vincenzo Paci, Angel Jean Cino, Massimo Scorretti, Italo Capicchioni, Cristian Chiodi Latini, Antonino Lampasona e Crescenzo Langella.

Concertista poliedrico con un ampio repertorio che spazia dalla musica classica a quella moderna e contemporanea di cui è uno specialista. Esecutore delle più innovative tecniche quali: suono ombra, suono rotto, sequenza di suoni su un suono tenuto, suoni multipli.

Domenico Calia, ispiratore di brani, profondamente stimato da Autori contemporanei, ha avuto il pregio di ricevere, tra le tante altre, una dedica speciale in ELOQUIO, brano di ardua esecuzione composto per lui dal M° Crescenzo Langella nel 2015.

Il maestro Giuseppe Gioffré scrive per lui il brano Musing and Passion per clarinetto solista, con improvvisazioni in stile jazz, accompagnato da un’inusuale formazione composta da pianoforte, batteria, quintetto d’archi e quartetto di clarinetti.

Teresa Valentina Caiati gli ha dedicato due brani composti nel 2016: La voce della gravità e Vertigine, entrambi per clarinetto e quartetto d’archi. Scrive di lui la compositrice: «”Versatile” è l’aggettivo che risuona nella mia mente all’ascolto delle suggestive atmosfere ricreate dal clarinetto di Domenico Calia. Profondità di suono e cristalline acrobazie, qualità che raramente si incontrano insieme in un artista, caratterizzano la voce di uno strumento che riesce ad esprimere nuovi immaginari».

Hanno scritto per lui Angelo Sormani, Simona Simonini BRAND pezzo per clarinetto solo, Valentina Teresa Caiati: Fotogrammi di Luna Piena per clarinetto pianoforte.

Il maestro Domenico Calia ha partecipato, come primo clarinetto, al Seminario Internazionale di Formazione Orchestrale nell’ambito della Estate Musicale Frentana dal 2002 al 2005.
Si affaccia al mondo del professionismo giovanissimo, appena diciottenne, eseguendo la Gran Partita di Mozart con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese.

Si è esibito con solisti di chiara fama come Marco Pierobon, Milva, Andrea Noferini, Nina Beilina, Ettore Pellegrini.

Ha avuto l’onore di suonare sotto la direzione di grandi direttori quali Donato Renzetti, Vlad, Massimiliano Caldi, Daniel Agiman, Rafail Pylarinos, Michele Vitti, Alessandro Tortato, Mauro Vidoni, Luca Ferrari, Gianfranco Spinnato Angelo Sormani, ecc…

Concorsi

È stato vincitore dei seguenti concorsi:
Attestazione del 1° Premio assoluto:
3° Concorso Nazionale Città di Balestrate,
7° Concorso Nazionale Giovani Musicisti Città di Caccamo,
1° Rassegna Nazionale di Musica Città di Balestrate
2° Concorso Nazionale di Musica (Premio Mauro Patti) Città di Gangi.
Diploma di 1° Premio al Concorso Musicale Internazionale Carlo Agresti – Grancia Certosina di Salerno.
Primo idoneo come solista nella sezione clarinetto per l’esecuzione del concerto kV 622 di Mozart alle selezioni indette dall’associazione AIMA Milano.
Ha collaborato con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, Il teatro Massimo di Palermo, La Multipromo Opera Festival Firenze, L’Orchestra Teatro Alessandro Manzoni Milano e tante altre orchestre.

È docente in diverse Master Classes e svolge un’intensa attività concertistica.

Ha conseguito idoneità in orchestra fra cui al Teatro alla Scala di Milano.

Domenico Calia clarinettista Endorsement

Domenico Calia è artista ufficiale Pomarico, di cui suona le rinomate imboccature in cristallo per clarinetto.

Artista ufficiale Zac Ligature, suona con ARLUPOR21 elemento Z-Madre 21 in argento 925 lucido placcato oro 24 carati,ZA2SE-CL Z-Fascette chiusura argento 925, ZR2.1-AR Risonatore argento 925 , ZRWA2SE-CL Risonatore ebano con Z-Fascette chiusura argento 925.

Registrazioni discografiche

Ha inciso per l’Associazione Amici della Musica “Benedetto Albanese” di Caccamo, la Sinfonica Abruzzese e l’Opera Festival di Firenze, con l’Orchestra di fiati Insubria Wind Orchestra.

Attualmente sta registrando due cd Contemporary Clarinet e Mozart e il Clarinetto edito e distribuito Da Vinci Classics, etichetta indipendente con sede a Osaka facente parte della Osaka Mozart Association.

Info: https://www.facebook.com/caliaclarinetto/?fref=ts

Leave a Reply

2 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.