Donatella Moretti: Terra Persa | Video

Donatella Moretti pubblica la sua canzone per l’Italia. Si intitola Terra persa il nuovo brano che segna il ritorno in scena di una delle storiche voci della canzone italiana e vi presentiamo il video del brano eseguito e arrangiato per orchestra

Donatella Moretti, una storica voce della radio italiana ma anche cantante di successo e di mille preziose collaborazioni, da De André a Battiato, da Battisti a Giorgio Gaber e Gino Paoli passando per tanti altri grandi nomi della canzone d’autore italiana. Oggi con il cantautore e producer Luigi Piergiovanni torna in scena con un brano che parla di tutti noi, della nostra terra, del peso specifico che ha la bellezza e la poesia come cultura, come risorsa di vita e di futuro. Si intitola Terra persa, un messaggio duro e perentorio già dal titolo. Una versione digitale arrangiata e scritta a due mani con Piergiovanni e una versione orchestrale arrangiata e diretta dal Maestro Luigi De Angelis di cui possiamo vedere il video qui.

Un inno al nostro paese che significa anche un inno alla vita e alla bellezza spirituale di ognuno di noi. Terra Persa è una riflessione che si fa denuncia, di come sia in pieno declino questo vivere sociale a cui tutti partecipiamo ogni giorno. Terra Persa è un’opera dell’arte e dell’anima per quando la canzone stessa torni a veicolare messaggi non solo di grande valore poetico ma anche di fondamentale importanza sociale.

Testo Terra persa – Donatella Moretti

…c’è un libro che ho che parla di noi
di un mondo che ormai mi scivola si sgretola
vecchie storie di santi e di eroi d’invenzioni e di civiltà mi appartengono e vivono in me,
ovunque io sia, ovunque io sia,
è lei, la terra mia calda come una fiaccola fredda come una tenebra mi coccola mi illumina,
è lei, la terra mia dolce come una fragola persa come una nuvola smarrita ormai, tristissima
…in queste città dipinte da un cielo blu di odio e di povertà si lotta ormai,
per vivere noi che un tempo amavamo anche il mare noi che un tempo aprivamo il cuore ora siamo dei simboli,
da togliere da sciogliere
è lei, la terra mia calda come una fiaccola fredda come una tenebra mi coccola mi illumina
è lei, la terra mia dolce come una fragola persa come una nuvola smarrita ormai tristissima
…c’è un libro che ho che parla di noi.

Info: https://www.facebook.com/donatellamorettimusic/

Leave a Reply

tre × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.