ECHO: Capire Adesso | Video

ECHO (Giorgia Acchioni) ha pubblicato il primo singolo e video dal titolo Capire Adesso uscito per Ondesonore Records

Venerdì 11 ottobre è uscito Capire Adesso (Ondesonore Records), il primo singolo della giovane cantautrice romana Giorgia Acchioni in arte ECHO.

Il brano affronta la tematica del crescere, del lasciare “il luogo sicuro”, la famiglia, passando da adolescente a donna. Il testo è stato scritto in collaborazione con la sua Vocal coach Silvia Gollini mentre l’autore della parte musicale è Marco Gollini. Il progetto ha visto l’intervento di musicisti quali Cristiano MicalizziPier Paolo RanieriDavide Pieralisi.

Con Capire Adesso è stata finalistaad Aulla del Premio Lunezia 2019 sezione nuove proposte.

ECHO nasce il 17 luglio 1999 a Roma, si accosta al mondo della musica all’età di 12 anni con il suo maestro di chitarra Nicola di Già, chitarrista del Banco Del Mutuo Soccorso. Successivamente approfondisce gli studi di tecnica vocale specializzandosi, nel Voice Craft frequentando, “Professione Voce” il corso di canto ideato da Gabriella Scalise e conseguendo l’attestato di frequenza relativo a due livelli ufficiali Estill Voice Training ed un terzo livello specialistico.

Nel 2015 ricopre il ruolo di protagonista femminile nel musical “È sempre colpa dei grandi?”, per la regia di Mauro Mandolini e la direzione artistica di Davide Misiano, interpretando Micol. Il musical è andato in scena il 27 novembre 2015 al teatro Olimpico di Roma e, in replica, il 15 marzo 2016 al Teatro Italia di Roma.

Capire Adesso è il primo singolo di un progetto discografico ben delineato per la giovane cantautrice romana.

Testo Capire AdessoECHO 

Capire adesso, in un istante solo,
che crescere è soltanto, imparare un altro gioco,
capire adesso io chi sono, capire,
e avere avuto tutto quanto quello che volevo
e abituarsi al mondo in una mano sola
ma se ora stringo, quanto pesa,
capire di essere ad un passo, fuori da casa.

e qui parlo di me e parlo di te,
e stanno diventando strette le parole,
e ti parlo di me e parlo con te,
ma siamo come mare in mezzo a due persone
stavolta io non ti dirò,
e tu non capirai,
sbaglierò la strada e non l’ho fatto mai,
e qui parlo di me e parlo di te
stanotte non restare sveglia ad aspettare.

e adesso che non sono più le stesse, le parole che mi fanno stare bene,
guardo in basso e fa paura, saltare senza rete, e pensare di cadere in un bicchiere,
dovrei soltanto andare via,
per poi restare sulla porta, salutarci e avere voglia,
di litigare un’altra volta, ancora… ancora
e qui parlo di me e parlo di te,
e stanno diventando strette le parole,
e ti parlo di me e parlo con te,
ma siamo come mare in mezzo a due persone
stavolta io non ti dirò,
e tu non capirai,
sbaglierò la strada e non l’ho fatto mai,
e qui parlo di me e parlo di te
stanotte non restare sveglia ad aspettare.

e passerà il tempo, dopo questo fermo immagine.

stavolta io non ti dirò,
e tu non capirai,
sbaglierò la strada e non l’ho fatto mai,
e qui parlo di me e parlo di te
stanotte non restare sveglia ad aspettare.

Credits

VIDEO:
Prodotto da: MAD RECORDS www.madrecords.eu
Si ringrazia per le riprese 3improd

TESTO:
Autori: Giorgia Acchioni, Silvia Gollini

MUSICA:
Autore: Marco Gollini
Produzione e mixaggio: MAD RECORS www.madrecords.eu

Info social e contatti

Facebook: https://www.facebook.com/EchoOffPage/
Instagram: http://www.instagram.com/echo_off_page
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCIWN_foXTx4NL0MPuVFPy2A

Etichetta Discografica: Ondesonore Records https://www.ondesonore.it

Tagged with:

Leave a Reply

20 − diciannove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.