El Rojo: 16 Inches Radial

Gli El Rojo debuttano con l’Ep dal titolo 16 Inches Radial pubblicato il 19 maggio scorso: un viaggio, in sei brani, intriso di intense emozioni

El Rojo - 16 Inches Radial

El Rojo, 16 Inches Radial

El Rojo, gruppo Stoner Rock formatosi a Morano Calabro (CS), ha pubblicato il disco 16 Inches Radial

La band con influenze blues, heavy e Psychsi forma nel 2016 grazie a un’idea di Pasquale Carapella, grande appassionato del genere e bassista della band. Più che una band, gli El Rojo sono una famiglia, in cui ogni membro apporta il proprio contributo creativo e condivide la propria quotidianità. Nel 2017 i componenti organizzano una setlist composta dai brani dei più rappresentativi gruppi del genere e iniziano a suonare in una serie di locali, affiancando man mano brani originali con l’obiettivo di finanziare e realizzare la produzione del loro primo EP, 16 Inches Radial, uscito ufficialmente il 19 maggio 2018.

16 Inches Radial è un viaggio intriso di intense emozioni. Pontiac è l’incipit: la rabbia, la voglia di cambiamento, saltare in macchina e partire senza una meta, lasciare che tutto scorra via mentre si corre verso l’orizzonte. Trigger è il prosieguo, dove subentra la leggerezza, la voglia di vivere senza regole, di viaggiare senza sosta in uno stato di crescente alterazione.

In questo punto il viaggio si snoda e diventa metafisico, siamo nella mente del protagonista mentre fuori tutto scorre.

BSS è dove compare l’antagonista, l’uomo qualunque. Vittima del Sistema, ne diventa complice additando chi ne vive ai margini criticandone la diversità. È tutta una finzione permeata di invidia e ossessione. BSS è anche la fantasia che è in grado di trasportare nello spazio astrale, dove il mondo e i suoi problemi appaiono piccoli e insignificanti. BSS è una dichiarazione di guerra, una promessa: non ci abbatterete.

Il viaggio cambia ancora sapore e si trasforma in un trip dove il protagonista è nudo e si trova ad affrontare i propri mostri. L’angoscia, il senso di oppressione si materializzano in una valle nebbiosa. Psilocybe è un passaggio drammatico, il protagonista è prono, schiacciato dai conflitti interiori che assumono la forma di spine che ne ostacolano il cammino lacerandone le carni. In un caleidoscopio di sensazioni, il veleno e i cattivi pensieri stillano dalle ferite per dare il via a una danza sfrenata e liberatoria sotto la pioggia scrosciante.

Il viaggio giunge al termine: in Red Sand tutto rallenta, quanto tempo è passato, cosa è successo oggi? Lo chiediamo al nostro antagonista, al saggio che crede di sapere cosa è giusto e cos’è sbagliato, colui che traccia il proprio cammino illusorio sulla sabbia. Red Sand racconta che la vita è un viaggio lungo e insidioso, ricco di difficoltà alle quali si può contrapporre solo la leggerezza. Red sand è la speranza, non importa che sia giorno o notte, il sole continua a brillare nello spazio. Il viaggio finisce qui, questa folle corsa ci ha portato in riva al mare, il sole ci avvolge e ci riscalda.

16 Inches Radial è disponibile su tutte le migliore piattaforme store e di digital streaming.

Tracklist 16 Inches Radial – El Rojo

1. Pontiac
2. Trigger
3. BSS
4. El Rojo (Instrumental)
5. Psilocybe
6. Red Sand

Credits 16 Inches Radial – El Rojo

16 Inches Radial è stato registrato mixato e masterizzato da Michele Cerminara presso ”Pupina’s House Rec” a Lamezia Terme.
Logo della band e copertina dell’EP sono stati realizzati da Giuseppe Faillace.
L’artwork del cd è stato ideato e realizzato da Luigi Grisolia.
Ringraziamo tutti quelli che ci vogliono bene. Musica inclusa.

Line-up
Evo Borruso – Vocals
Fabrizio Vuerre – Guitar
Luigi Grisolia – Guitar
Pasquale Carapella – Bass
Antonio Rimolo – Drums

Info: https://www.facebook.com/El.Rojo.Stoner.Rock

Instagram: https://www.instagram.com/elrojostoner/
Youtube Channel: https://www.youtube.com/channel/UCoijO1T5cVRcF4rGGqtKgXA

Leave a Reply

cinque × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.