L’Equilibrista: Cherries on a swing set | Video

L’Equilibrista è il video del singolo dei Cherries on a Swing Set un gruppo vocale italiano formatosi nel 2009 e che ora pubblica il primo brano originale…

L’Equilibrista è il primo singolo interamente scritto e composto dai Cherries on a Swing Set. I Cherries on a swing set nascono ad Orvieto nel maggio del 2009 sotto la direzione artistica di Stefano Benini e ne fanno parte, oltre al direttore, cinque elementi: Sara Paragiani, Veronica Troscia, Chiara Dragoni, Daniele Batella.

L’Equilibrista è un brano che parla della vita dell’artista, della paura e del desiderio di volare, del brivido che accompagna ogni esibizione nel momento in cui si sale sulle assi del palcoscenico. Il videoclip che accompagna la canzone è curato ed accattivante, con costumi, artisti circensi, ed è stato girato in diverse locations. I Cherries on a Swing Set conferiscono al loro primo singolo un bel pitch e un’ottima armonizzazione delle voci. Aspettiamo presto il disco.

Testo L’EQUILIBRISTACherries on a swing set

(S. Benini / S. Benini, D. Batella, S. Paragiani, C. Dragoni, V. Troscia)

La bellezza non è perfezione, non è simmetria;
è provare quel senso di pace, sentire armonia.
Meraviglia che scopre, chi cerca, chi non smette mai
di cadere e provare paura, per cercare di uscire dai guai.
Ti percorre la spina dorsale quel brivido in più.

La mia corda si stende nel cielo sospesa nel blu:
sono pronto, lo vedi che tremo, ma non cado giù.
C’è la gioia di un passo alla volta: “La meta dov’è?”
Il traguardo raggiunto sta indietro, sei fottuto se guardi nel vuoto.
Questa volta o la va, o la spacca, ma è sempre così.

E allora eccomi qui, sono l’Equilibrista.
Io volo e vivo così, il cielo è la mia pista.
A braccia aperte (senza ali)
Ad occhi chiusi (verso il sole)
E sorridendo alla luna… Io tento la fortuna!

Un passo dopo l’altro, al ritmo del mio cuore,
sono io tra cielo e terra che non sento più rumore
e dimentico le facce dei passanti per le strade,
qui ci sono solo nubi, ma la pioggia poi non cade.
Una lacrima che scende ma non tocca mai la terra
sta sospesa sopra il cuore, nella mano di chi afferra.
Qui si sente la paura, ne senti già l’odore,
ma prima del terrore c’è la voglia di volare.

E allora eccomi qui, sono l’Equilibrista.
Io volo e vivo così, il cielo è la mia pista.
A braccia aperte (senza ali)
Ad occhi chiusi (verso il sole)
E sorridendo alla luna… Io tento la fortuna!

Credits L’EQUILIBRISTA – Cherries on a swing set

Arranged by Stefano Benini

Recorded & Mixed by Paolo Novelli (Studio Panidea – Alessandria)
www.panidea.eu

Directed by Riccardo Riande (Ray Production)

Director of Photography – Gianluca Battelli
Light Provider – Damiano Lucchi
Light Disign – Roberto Rocca
Prop Guy & Electrician – Giulio Bastioni

Makeup artist – Daniele Batella, Sonia Cedrone

Outfit – GM abbigliamento – Orvieto

Trapeze Artist – Martino D’Onofrio – Giulia Pagliaccia
Aerial Silk – Erika Bracciantini (Compagnia Yoga in Art)
Acrobats – Filippo Pici, Feliciano D’Errico, Lisa Baratta (Compagnia Kroonos)
Oriental Dancer – Maria Aufiero
Bodyguards – Giulio Biagioli, Daniele Di Nicola

Thanks to
“Compagnia Mastro Titta” – Orvieto
“New Art Fit & Dance Studio” – Orvieto
“Gruppo Luce” – Orvieto
And to all the guys who have partecipated in the video

Special Thanks to
Comune di Porano
Teatro Santa Cristina
Polizia Municipale di Orvieto
Comune di Orvieto

Info: https://www.facebook.com/Cherries-on-a-Swing-Set-124637897555166/

Leave a Reply

sedici + tredici =