Fu-zion Amorion: Follow the Oracle Riddim

Follow the Oracle è il nuovo disco con sette tracce di Fu-zion Amorion aka Pirate of Zion uscito per Redgoldgreen Label

Fu-zion Amorion - Follow the Oracle Riddim

Fu-zion Amorion, Follow the Oracle Riddim

Follow the Oracle, letteralmente “segui l’oracolo”, è un potente roots-rock-reggae riddim nato dal concetto secondo il quale tutti noi nella vita seguiamo un qualcosa o un qualcuno. Percorrendo questa strada ci capita di percepire e vedere un segno tangibile che indica quale sia il percorso giusto. Questo è l’Oracolo di cui ogni artista ha espresso la sua personale concezione attraverso le proprie liriche.

Una produzione internazionale a cura di Fu-zion Amorion aka Pirate of Zion concepita a Bristol (Uk) ed influenzata dalle sonorità roots-dub storicamente presenti nella città. A partecipare sul riddim troviamo nomi della scena mondiale come il campione jamaicano Daddy Freddy in combinazione con lo stesso Fu-zion Amorion e l’energica voce di Italee, nata a Kingston e nota per aver duettato con Shaggy all’interno del suo album Hot Shot o per aver dato la voce nelle colonne sonore di film hollywoodiani come in Showtime di Eddie Murphy e Rober de Niro.

Molti altri nomi presenti sul riddim come gli italiani Raphael e VirtuS, quest’ultimo con una versione “steppa” del riddim da lui co-prodotta, Guire & Rankin Snoopy ed Oisin dall’Inghilterra fino a Barlem B, promettente cantante francese dalla crew del Classical Sound System.

Fu-zion Amorion aka Pirate of Zion è un poli-strumentista italiano, compositore e cantante. Studia al Saint Luis College di Roma.
Partecipa negli anni a diversi progetti di band e produzioni di vario genere dal reggae all’hiphop, dall’electro al funk ed aprendo concerti per nomi del calibro di Ziggy Marley, Luciano, T.M. Stevens, Africa Unite, Sud Sound System per poi spostarsi in Inghilterra, a Bristol, capitale europea della bass-music.

Nella sua carriera ha collaborato con artisti internazionali ed italiani come Jah Sun, VirtuS, Lion D, Lu Marra, Dj Spada e Mouri creando inoltre il Funk Break Beat project (“AAALNITAK SQUADRON”), performando esclusivamente alle B-boys’ battles.

Pirate of Zion è il ritmo sfrenato, il ballo senza fine, in pace ed in guerra.

Siamo in molti ed ovunque.
Noi non guardiamo oltre
veniamo dall’oltre incontaminato
Noi ci nutriamo solo di musica, arte e danza.
Noi navighiamo e ci fermiamo dove più ci piace
e dove più possiamo prendere.
Le regole, i sistemi e le ideologie non ci appartengono.

Siamo adrenalina, danza, meraviglia e rabbia.

Il vento leggero che scorre come lava nelle vene.

La pelle d’oca ed il sudore sopra i palmi,
forti e stretti alle redini di un cavallo futurista
Un flusso cinetico senza filtro… e

se non ci farete ballare distruggeremo tutto, qualsiasi cosa.

Tracklist

1. Wait (feat. Daddy Freddy)
2. Stand With Me on the Frontline (feat. Italee)
3. Follow (feat. Guire & Rankin Snoopy)
4. Fire Burn (feat. Raphael)
5. The Way (feat. Barlem B)
6. The Oracle (feat. Oisin)
7. Music Fi Fight (feat. Virtus) (Steppa Version)

Info: www.facebook.com/PIRATEOFZION

Leave a Reply

9 + dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.