Francesco Camin: Tartarughe | Video

Tartarughe di Francesco Camin, è il suo nuovo singolo e video estratto dall’album estratto dall’album Palindromi uscito a giugno 2018

Tartarughe è il nuovo singolo e video di Francesco Camin, cantautore di 29 anni di Trento, attualmente fa il postino sulle montagne del Trentino. Ama gli alberi e la loro vita silenziosa.

«Mi sono divertito a pensare cosa succederebbe se nella realtà che conosciamo, tutto d’un tratto, sparissero gli uomini lasciando la loro eredità di vizi, soprusi e arrivismi, agli animali e alle piante – racconta Francesco Camin – Poi ho pensato: se invece gli uomini non sparissero, ma cominciassimo a guardarli da un punto di vista più “animalesco” che immagini si formerebbero davanti ai nostri occhi? Ci sono due chiavi di lettura all’interno di questa canzone: la prima racconta di un mondo in cui gli animali e le piante si riprendono il posto di dominatori del Pianeta, ma solo dopo aver “imparato e acquisito” i difetti della natura umana. La seconda invece racconta il mondo che vediamo ogni giorno, e che non necessita di ulteriori descrizioni».

Leggi l’intervista a Francesco Camin

Testo Tartarughe – Francesco Camin

Ho visto tartarughe sotto i ponti
scaldarsi con i fogli di giornale
e zebre inginocchiate sugli incroci
con un cartello ferme ad aspettare
ho visto gli orsi con le scarpe ai piedi
parlare coi parenti dello sfratto
e un asino parlare ogni giorno
e le montagne piangere in inverno
e le montagne piangere in inverno

Ma non c’è campo per comprare
la verdura da mangiare
non c’è shampoo per lavare
i miei capelli con i tuoi
e senza rete non si può
pescare in questa baia
cercheremo un altro boia
ma che accetta Mastercard

Ho visto lucciole lungo le strade
di notte a illuminare gli annoiati
e gli elefanti fermi nei cantieri
a piangere in silenzio gli antenati
ho visto scimmie sopra i grattacieli
arrampicarsi per restare in alto
e le formiche rovesciare un trono
e le foreste ridere del grano
e le foreste ridere del grano

Ma non c’è campo per comprare
la verdura da mangiare
non c’è shampoo per lavare
i miei capelli con i tuoi
e senza rete non si può
pescare in questa baia
cercheremo un altro boia
ma che accetta Mastercard

Credits Tartarughe – Francesco Camin

Regia: Joe Barba – https://www.facebook.com/joe.barba.9
Direttore della fotografia: Corrado Measso
Girato presso: Studio Exformat, Serravalle (TN)

Credits audio

Produzione artistica:
Roberto La Fauci – https://www.facebook.com/laforgecreative

Registrazioni e mix:
Marco Sirio Pivetti c/o Metro Rec Studio – https://www.metrorec.it

Mastering:
Mauro Andreolli – https://www.mauroandreolli.net/

Info: https://www.facebook.com/francesco.camin

Leave a Reply

cinque − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.