Gian Luca Naldi: Due | Video

E’ finalmente disponibile il video di DUE il nuovo atteso singolo del cantautore bolognese Gian Luca Naldi

Gian Luca Naldi, cantautore bolognese, ha pubblicato il video del suo nuovo singolo DUE, brano dedicato ad un’amica caduta nel tunnel della droga e morta di AIDS quando ormai era adulta e mamma ed è una vera e propria richiesta di perdono nei suoi confronti per non essere stato in grado, o comunque per non aver fatto abbastanza per salvarla. E’ una canzone molto sofferta e fortemente sentita da Gian Luca che evoca immagini e stati d’animo davvero toccanti nel descrivere l’inevitabile percorso di autodistruzione che comporta la dipendenza dall’eroina. In contemporanea con l’uscita del singolo sui digital stores è diventato disponibile su YouTube anche il video ufficiale girato completamente a Bologna dal noto regista romano Giulio Mentuccia. La produzione è di Raffaele Ottavio AFOM EDIZIONI S.r.l Bologna.

Come è nata DUE

Ho scritto questo brano per un’amica di infanzia morta di AIDS quando ormai era adulta, e mamma…

Le nostre strade ad un certo punto si divisero, non poteva essere altrimenti, il suo incontro con la droga l’aveva portata lontano da noi, in un altro mondo fatto di personaggi e situazioni che ci facevano paura. Così anch’io come altri, sono rimasto ai margini, a guardare il suo lungo e travagliato percorso di autodistruzione senza riuscire a fare qualcosa di concreto per salvarla. Questa impotenza ha fatto nascere in me un latente e ricorrente senso di colpa che mi ha spinto a scrivere DUE semplicemente per chiederle perdono. A distanza di tanti anni capisco che la tossicodipendenza era quasi un epilogo inevitabile per questa ragazzina lasciata quasi sempre sola ad affrontare la vita e la strada, così bella da non poter passare inosservata, così indifesa, fragile e sensibile da poter essere facilmente circuita. La rivedo ancora, bambina, seduta davanti al portone di casa a mangiare da sola e vorrei semplicemente essere lì con lei, parlarle e riuscire a cambiare la sua vita.

Musicisti

Gian Luca Naldi – voce & chitarra acustica
Ettore Cimpincio – chitarra elettrica
Francesco Angelini – tastiere
Carlo Vecchi – basso
Andrea Sita – batteria

Info: https://itunes.apple.com/it/artist/gian-luca-naldi/id588810957

Leave a Reply

3 + cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.