Giulia Gregorig cantautrice

Giulia Gregorig cantautrice

Giulia Gregorig, cantautrice e musicista friulana, ha pubblicato un nuovo singolo dal titolo Taking advantage. La vediamo più da vicino in questa scheda artistica

Giulia Gregorig nasce in Friuli, con dentro di sé l’attitudine naturale a comunicare attraverso la musica. A 4 anni inizia a studiare pianoforte. Adolescente abbraccia il canto, la scrittura e la composizione e incontra il famoso insegnante Francesco Lori, che l’indirizza al MAS Music Art And Show – Milano. Qui inizia un periodo di vita intenso: mille le sfide da affrontare in una città completamente nuova e diversa dalla sua terra d’origine. Tante le nuove opportunità: luoghi, progetti, persone. Soprattutto persone: al “MAS” conosce il cantante/chitarrista Giovanni Ghioldi, con il quale scrive nuovo materiale e migliora le precedenti composizioni. A Giovanni si aggiungono presto i musicisti Gabriele Costa e Diego Mariani.

Giulia si diploma nel 2014 e con questo team plasma il “suo” sound, racchiuso nel disco Making and Unmaking, lavoro alternative-pop cantato in inglese e influenzato da sonorità etniche ed elettroniche, registrato all’Ofilab Studio, Milano, pubblicato da Root Feelings Record e attualmente in promozione live.

Venerdì 10 novembre 2017 Giulia Gregorig ha presentato al pubblico il suo nuovo brano Taking advantage con un video realizzato da “Off the corner” live sessions.
La canzone, eterea e caratterizzata dalla presenza elegante del pianoforte, arriva dopo i precedenti singoli “Other’s threads”, “Let the water fall”, “Drones” e “Little snake”, tutti brani accolti positivamente dal pubblico e dalla critica e apprezzati dalle radio, tanto da posizionarli costantemente in classifica Indie Music Like di MEI – Meeting degli indipendenti.

Il video del brano vede Giulia Gregorig al centro di un’esibizione live senza fronzoli, dove le uniche protagoniste sono la cantautrice e la sua musica, a sottolineare la naturale bellezza del momento.

Info: www.facebook.com/giuliagregorigmusic/

Leave a Reply

due + diciotto =