Il grande jazz italiano al FIM 2017

Tino Tracanna, Pino Jodice, Giuliana Soscia, Dado Moroni, Gaetano Fasano, Patrizio Fariselli e tanti altri musicisti del nostro panorama jazzistico coinvolti al FIM Fiera tra incontri, seminari e showcase…

Anche il grande jazz italiano alla Quinta Edizione di FIM – Fiera Internazionale della Musica. Dal 26 al 28 maggio a Erba (CO), sei grandi musicisti, diversi per estrazione, esperienze, storia e approcci, interverranno per portare al pubblico di FIM la propria testimonianza, all’insegna della musicalità più libera, espressiva, ricercata. Non solo rock, dunque, alla Quinta Edizione di FIM, ma anche diverse modalità di intendere, vivere e divulgare il rapporto con il jazz. Si parte proprio il giorno dell’inaugurazione, venerdì 26 maggio, con Gaetano Fasano, che alle 14.30 in Casa FIM presenta La Padderia. Il musicista salernitano è un profondo conoscitore della storia del tamburo, vissuto sempre attraverso il gusto della ricerca e il superamento delle convenzioni: Fasano ha maturato una lunga carriera artistica in cui ha esplorato i generi più diversi, dal jazz al prog-rock, dal blues sino alla musica latina, Africana ed Araba. Eccellente strumentista, Fasano è anche un didatta assai richiesto dalle principali scuole italiane, grazie al suo sistema di studio La Padderia: un originale metodo fondato sul confronto diretto tra maestro e allievo, che praticano frontalmente con un sistema di hardware e pads da studio.

Dalla batteria al sassofono, tra forme standard e non convenzionali, con Tino Tracanna: sabato 27 maggio alle 17.45 in Casa FIM uno dei più ammirati e influenti sassofonisti nostrani racconta la sua esperienza musicale dai primissimi anni ’80 ad oggi. Figura seminale per il sax jazz italiano degli ultimi 40 anni, insignito del Top Jazz di Musica Jazz 2016 come secondo miglior musicista e terzo miglior gruppo, Tracanna racconterà la propria visione del sassofono attraverso i suoi lavori da bandleader, o in compagnia di giganti come Franco D’Andrea e Paolo Fresu. Alle 18.15, poco dopo Tracanna, sarà un altro amatissimo nome della musica italiana a raccontarsi in Casa FIM: Patrizio Fariselli! L’improvvisazione sarà il filo conduttore dell’incontro con l’ex tastierista degli Area: dagli anni ’70 ad oggi, dalla musica totale accanto a Demetrio Stratos all’esperienza discografica di avant-jazz degli ultimi anni, Fariselli si rivelerà al pubblico nel suo percorso – davvero sui generis – tra musica, scrittura e immagine. A Fariselli verrà consegnato il FIM Award 2017 “Creative Keyboards”.

Domenica 28 maggio altri tre musicisti porteranno il loro contributo al FIM 2017: Pino Jodice, Dado Moroni e Giuliana Soscia. Pianista, compositore, arrangiatore, direttore d’orchestra, Jodice si presenterà in Casa FIM alle 13.30 con un regalo speciale al pubblico di LarioFiere: un incontro sull’arrangiamento jazz, con tanto di performance dell’Ensemble di Saxofoni del Conservatorio di Milano. Un intervento legato alla sua recente pubblicazione, il manuale Composizione, arrangiamento e orchestrazione jazz (Morlacchi). Alle 18.00 in Casa FIM un attesissimo incontro: quello con Dado Moroni, che riceverà il FIM Award 2017 “Best Piano Project”. Il pianista genovese è una figura di spicco del jazz europeo: le sue numerose e versatili collaborazioni (da Tullio De Piscopo a Ron Carter passando per Freddie Hubbard e Ahmad Jamal, fino ad Ornella Vanoni) e la sua docenza al Conservatorio di Como rendono l’incontro con lui assai atteso, all’insegna del “pianoforte trasversale”. Alle 18.30, dal piano alla fisarmonica, ancora in Casa FIM: un incontro con Giuliana Soscia, una delle più apprezzate interpreti italiane della fisarmonica jazz, che parlerà del suo rapporto con questo strumento così diffuso e radicato nel nostro paese, oltre a presentare i suoi due ultimi cd con Pino Jodice.

Informazioni sul FIM

26, 27 e 28 maggio 2017, tre giorni speciali per la musica con FIM – Fiera Internazionale della Musica, alla Fiera di Erba (a soli 40 km da Milano). FIM 2017 (Quinta Edizione) è un villaggio musicale aperto a tutti. FIM 2017 sarà un importante momento di formazione, informazione, incontro, confronto, cultura e divertimento. FIM 2017 sarà strutturato in diverse aree: Showroom (esposizioni, incontri, esibizioni etc.), Prog Day (dedicata al progressive-rock), Casa FIM (stage tv in diretta streaming con Jocelyn), FIM Social (spazio di presentazione musicisti), Radio FIM (web radio in diretta), FM OffStage (spazio per interviste musicisti), FIM On Air (web radio e web tv), FIM Educational (laboratori di orientamento musicale per ragazzi), Area Demo (prove, workshop, presentazioni), infine FIM Awards (incontri con i big della musica e consegna premi).

E’ disponibile anche la APP di FIM Fiera, con Programmi aggiornati, Artisti e Ospiti internazionali, Sconto di 2€ sul Biglietto, Alberghi convenzionati, Localizzazione e come raggiungere LarioFiere, Mappe, Espositori e tanto altro.

FIM – FIERA INTERNAZIONALE DELLA MUSICA
La Fiera della Musica e dei Musicisti
26/27/28 Maggio 2017
LarioFiere
Viale Resegone
Erba (CO)

Info FIM 2017: www.fimfiera.it | LarioFiere – Erba: www.lariofiere.com/

Leave a Reply

15 + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.