Granelli: Elefanti a Buckingham Palace | Recensione

copertina del disco di Granelli: Elefanti a Buckingham Palace

Elefanti a Buckingham Palace è il nuovo disco della band Granelli pubblicato per Alka Record Label. Ecco la nostra recensione

I Granelli hanno pubblicato il disco Elefanti a Buckingham Palace. Quando arrivano certe band alle nostre orecchie non possiamo che essere felici, perchè vuol dire che nel panorama vuol dire che ancora qualcuno crede nella musica fatta per bene, non rattoppata, non sterile. Ed è proprio questo il caso della band bergamasca i Granelli, che procede ad alta velocità in un percorso artistico che li porterà sicuramente a qualcosa di grande.

Il loro EP intitolato Elefanti a Buckingham Palace è un mix di sonorità pop, indie e chi più ne ha più ne metta (scusate ma a volte le etichette dei generi lasciano il tempo che trovano). Il loro sound è trasversale a più generazioni, proprio perchè la musica di qualità non scade mai.

In Elefanti a Buckingham Palace si ci può ritrovare uno studente universitario, un trentenne, un ragazzo, un adulto che in macchina vuole distrarsi semplicemente ascoltando un po’ di sano pop, chiunque. La band infatti, non stanca all’ascolto, non diventa ridondate quasi mai, anzi, quando sembra che il brano in esecuzione sia già “qualcosa di sentito” esce fuori il suo asso nella manica (come in CQDP).

Ascolta il disco Elefanti a Buckingham Palace

I brani dell’EP sono dei piccoli inni della band, dei biglietti da visita che vanno ben oltre la semplice presentazione, quasi come a fotografare l’esatto tempo di grazia della band che non svanirà facilmente. Ogni brano ha il suo perchè, il suo gusto, il suo retrogusto, il suo motivo d’essere. Ottima anche la scelta della band di non mettere troppa carne al fuoco nell’EP per non rischiare una certa ripetitività.

Sarà interessante capire come si evolverà questa band, che strade prenderà, come intenderà perfezionarsi e come si vedrà tra dieci anni. Di certo siamo sicuri del loro grande potenziale già intravisto e non vediamo loro di vedere ancora altri elefanti in giro anche a Roma, Milano, Catania, nord, sud, ovest, est (cit.). In sostanza (ed in poche parole conclusive), l’EP della band è di un livello superiore rispetto alla stragrande maggioranza delle band in giro, basti pensare a come si muove sinuosamente il singolo nelle nostre orecchie. Ciò è sicuramente merito di un’ottima produzione e di scelte artistiche che altrove, purtroppo, vacillano e non poco.

Per concludere Elefanti a Buckingham Palace è un ottimo disco. Consigliatissimo.

Credits

Titolo: Elefanti a Buckingham Palace
Artista: Granelli
Autore e Compositore: Giorgio Granelli, Davide Capoferri, Luca Balduzzi, Lorenzo Roncelli 
Edizioni: Orangle SRL
Genere: Indiepop
Anno: 2024
Durata: 00:17:01
Etichetta: Orangle Records
Management e promozione: Alka Record Label 

Social e Contatti

  • Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=4o7jQzuYFgo
  • Facebook: https://www.facebook.com/granellimusica