I Blindur

BLINDUR è un progetto del polistrumentista e cantautore napoletano Massimo De Vita, già a lavoro con Modena City Ramblers; Stefano Cisco Bellotti; Daniele Sepe; Geraldine MC Gowan; Le strisce; bluestuff; Marzouk mejri, Tonino Carotone, Nccp, etc.
BLINDUR nasce nell’autunno 2013 e a Massimo De Vita si affianca l’amico di vecchia data Michelangelo Micki Bencivenga (banjoista, chitarrista e polistrumentista). Dopo un 2014 ricco di concerti, 50 date in giro per l’Italia con alcune puntate in Francia, Irlanda e Svizzera, BLINDUR sta ora completando il primo lavoro in studio con Birgir Birgisson, storico fonico dei Sigur Ros.
Nel novembre 2014 sono vincitori del prmio Donida e, nella stessa serata, BLINDUR viene anche premiato da Alberto Salerno, storico produttore, con il premio “Muovi la musica 2014”; nel marzo 2015 BLINDUR vince il premio n.m.i. nuova musica italiana 2015 con il brano “foto di classe”.
Il sound trae ispirazione dall’universo new folk, indie e post rock, mescolando strumenti tradizionali e moderni, paesaggi sconfinati come quelli islandesi e irlandesi e lo spazio intimo di una stanza, di una cabina di una nave, la cuccetta di un treno, il sedile posteriore di un’auto, perchè BLINDUR è, prima di qualunque altra cosa, un viaggio.

Info: www.youtube.com/blindurofficial
www.facebook.com/Blindur

Leave a Reply

tredici − dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.