INTERVISTA | In.Visible pubblica “Fingers”, e il musicista diventa regista

Andrea Morsero, in arte In.Visible, inizia il 2021 con un nuovo singolo e video dal titolo Fingers. Il clip lo vede per la prima volta nei panni del regista. Gli abbiamo posto qualche domanda.

Ciao Andrea alias In.Visible, hai una carriera già piuttosto ben avviata. A che punto della strada si colloca il tuo nuovo singolo, Fingers?
Fingers si colloca un po’ come uno spartiacque in questa fase per me ed è la chiave di ingresso di tutto il progetto “THE SUBTERRANEA SESSIONS”. Innanzi tutto, le condizioni di genesi dell’opera, a cavallo del lockdown di marzo 2020 che mi hanno visto, come molti artisti, concentrare le proprie idee e creatività sul lavoro di studio e contestualmente ad altri brani che stavo producendo con altri musicisti, mi sono ritrovato con del materiale (edito e non) sul quale sentivo la necessità di raccontare qualcosa di differente ed inesplorato finora.

Ci racconti come nasce il brano?
Fingers
, nella sua versione originale, è contenuto nel mio primo disco. Dopo una serie di rearrange per il Live Set, nei quali sono state esplorate le varie opportunità che il pezzo dava, ho capito che poteva dare ancora molto ed essere il punto di lancio di In.Visible come producer. Così, giusto per mettermi alla prova su un territorio ancora non battuto e sul quale mi sento di dover imparare ogni dinamica. Nel rework ho cercato di inserire tutte quelle definizioni sonore sintetiche derivanti dalle mutazioni live del pezzo nel corso degli anni, ma anche elementi musicali da clubbing che conosco nella mia vita come DJ.

Hai firmato anche la regia del video. Ci racconti fonti di ispirazione e modelli? Più difficile fare il musicista o il regista?
Questa è stata la vera sfida! Di base, tutto ciò che non conosco mi affascina e mi spinge a fare dei tentativi; che io prendo in quanto tali e quindi decisamente perfettibili. Non avendo nozioni in materia, chiaramente mi sono affidato all’istinto e alla mia capacità di osservazione. Per il resto, gli artisti che hanno recitato nel video sono stati tutti fonte di grande ispirazione e mi hanno, di fatto, spronato a tirare fuori il meglio da me stesso. In fase di montaggio (che temevo particolarmente) le idee e le immagini sono quasi rotolate fuori dallo schermo e io ho avuto l’unico compito di raccoglierle di rimbalzo. Cosa più difficile? Non so: ciò che mi diverte non rappresenta una difficoltà per me; è una possibilità che l’arte mi dà e io cerco di rappresentarla con genuinità e rispetto.

Fingers anticipa il tuo nuovo lavoro in arrivo a breve. Cosa conterrà?
“THE SUBTERRANEA SESSIONS” segna una svolta per me, nel ruolo di “LONELY MAN IN CHARGE”. Ho preso questo progetto come una sorta di laboratorio e ho voluto farmi carico di tutte le fasi creative: produzione, mixing, mastering, contenuti fotografici, grafici e video. È stato un modo per “testarmi” su più campi e capire quali sono i miei limiti o i miei pregi eventualmente. Per fare questo mi sono avvalso di materiale audio già presente nei miei archivi e rivisto in una nuova chiave. In più ho remixato un paio di tracce; per i tedeschi Alphamay e per la prog metal band italiana Dammercide. Mi sono avvalso della collaborazione in un pezzo dell’attrice e amica Mariaelena Masetti Zannini che ha tradotto la poesia di Anne Sexton THE BALLAD OF THE LONELY MASTURBATOR. Ci sono poi i tratti più sperimentali del disco con un paio di sonorizzazioni di nuova composizione ed in un brano con l’artista di Lipsia, TC75.

Facendo anche il dj sei riuscito a esibirti dal vivo in questo periodo? Che cos’hai in programma per il 2021?
Sono tornato il 6 marzo 2020 all’aeroporto di Malpensa da una serie di DJSet all’estero, in un clima irreale e spettrale, dove il mondo era cambiato in un battito di ciglia. Chiaramente sono stato costretto a cancellare il live tour europeo e quando mi si è ripresentata la possibilità di tornare su dei palchi, in questo anno, ho centellinato le apparizioni, anche perché in diversi casi risultavano essere proposte più dequalificanti che altro. Per il 2021 ci sono già in agenda dei live e djset, ma attendo il normalizzarsi della situazione per capire le prospettive reali per i mesi a venire.

Guarda il video Fingers di In.Visible su Youtube

Social e Contatti

  • Facebook: https://www.facebook.com/invisible013
  • Instagram: https://www.instagram.com/in.visible_official/

Leave a Reply

9 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.