IVCA, Luca Rebellato e Nicola Cerantola

Da Bassano del Grappa arrivano gli IVCA aka di Luca Rebellato che propone questo progetto musicale insieme a Nicola Cerantola in arteIlovenikobrens. IVCA hanno pubblicato un video dal titolo Mandarino

Luca Rebellato in arte lvca, nato a Bassano del Grappa nel 1997, inizia ad avvicinarsi al mondo della musica sin da piccolo, finchè all’età di 15 anni fonda con un caro amico la crew hiphop “LoopiClick. Un anno dopo inizia a lavorare al suo primo Ep “Dentro e Fuori dall’Acqua” da Endi Primo. A distanza di qualche mese entra a far parte della label indipendente Ak47 con cui registra il suo primo street album “Helsinki” che riscuote un discreto successo e arrivano i primi live.

Nel 2016 incontra il talentuoso beatmaker Nicola (ilovenikobrens) e decide di lasciare la label per intraprendere un nuovo percorso con lui. I due iniziano a registrare numerose tracce da cui nasce il disco “Donnarumma”. Nel 2017 ha vita il progetto lvca che li porta a registrare quattro singoli disponibili su Spotify.

Nicola Cerantola in arte Ilovenikobrens, nato a Bassano del Grappa nel 1999, eredita la passione della musica dal padre, suona la chitarra e il basso. I primi beat inizia a crearli nel 2016 con una tastiera e FL Studio. Si avvicina al mondo dell’hiphop grazie all’amicizia stretta con Luca e nel 2017 inizia con lui il un solido percorso musicale: lvca. Percorso che li porta alla firma con Giada Mesi.

Mandarino è il nuovo video di lvca, in uscita per Giada Mesi. Il singolo rinnova la linea tracciata dai singoli precedenti, che hanno portato il sodalizio artistico tra lvca e il producer Ilovenikobrens a essere tra le nuove proposte più apprezzate del graffiti pop italiano.

Un frutto per raccontare il suo personalissimo sguardo sul mondo: mandarino è lvca. Attraverso un continuo intreccio tra metafore, flashback e scene di vita futura lvca dà vita a un racconto che avvicina Pascoli all’America, Louis Vuitton al Sistema Solare. Nel brano la sensazione di sentirsi come un mandarino d’estate affianca il tema del rapporto tra provincia e città, il tutto attraverso un ermetismo urbano originale e unico. Da una finestra di Bassano del Grappa lvca si allontana dagli stereotipi del rap e dai suoi feticci contemporanei, decostruendo brand e altri punti cardinali del genere.

Un anti-rapper che cita Pascoli, anelli nel bicchiere e Winnie The Pooh: o forse semplicemente un mandarino d’estate.

Social e Contatti

lvca: https://www.instagram.com/lvca_____/
Ilovenikobrens: https://www.instagram.com/ilovenikobrens/

Tagged with: ,

Leave a Reply

cinque × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.