Claudio Bolzan: Jan Dismas Zelenka | Libro

Copertina del libro Jan Dismas Zelenka

Claudio Bolzan ha pubblicato per Zecchini Editore il libro su Jan Dismas Zelenka. La vita e l’opera di un musicista boemo tra Praga, Dresda e Vienna

Copertina del libro Jan Dismas Zelenka

Jan Dismas Zelenka, La vita e l’opera di un musicista boemo

Formatosi a Praga e a Vienna, attivo fino alla morte come strumentista e compositore presso la corte di Dresda, il musicista boemo Jan Dismas Zelenka (1679-1745) rappresenta il caso quanto mai significativo di un compositore sempre assai ispirato, tanto da essere ammirato, tra gli altri, da Johann Sebastian Bach (e dal figlio Carl Philipp Emanuel), da Georg Philipp Telemann, da Johann Georg Pisendel, e tuttavia ben presto dimenticato dopo la sua morte.

Solo a partire dalla seconda metà del secolo scorso, la sua vasta produzione, vocale e strumentale ha cominciato a destare un’attenzione sempre maggiore da parte di esecutori, studiosi ed appassionati, grazie ai quali la genialità delle sue creazioni ha potuto finalmente emergere in tutta la sua non comune valenza, grazie ad un numero sempre crescente di esecuzioni pubbliche, registrazioni discografiche e studi monografici.

Con questo volume su Jan Dismas Zelenka si è voluto offrire anche ai lettori italiani un’ampia ricognizione sulla vita e sull’opera di questo autore affascinante sulla scorta di una ricca documentazione, cercando di fare piazza pulita dei non pochi luoghi comuni, ancora tenacemente presenti in diversi scritti biografici, e mettendo nel dovuto risalto le peculiarità della sua arte sorprendente ed originale, non solo dedicata al repertorio sacro, quanto mai vasto, ma anche a quello vocale profano e a quello strumentale, meno numeroso, ma sempre particolarmente interessante e suggestivo.

Questa monografia è poi completata con un catalogo completo delle opere e una esauriente bibliografia.

Cosa troviamo nel libro Jan Dismas Zelenka

Indice sommario

Introduzione

Parte prima: Lineamenti biografici
1. L’ambiente storico-culturale della Boemia
2. Le origini, la formazione e le prime composizioni a Praga
3. Il trasferimento a Dresda e i viaggi (1709/10-1719)
4. Il rientro a Dresda e la parentesi praghese (1719-1733)
5. Gli ultimi anni (1735-1745)

Parte seconda: Le opere
1. Elementi stilistici, retorica musicale e soluzioni strumentali
2. Ad Majorem Dei Gloriam. Le Messe e le parti di Messa
3. Lacrimosa dies illa. I Requiem e le musiche per il servizio funebre
4. Le musiche per la Settimana Santa
5. Gli Oratori
6. Laus Deo semper. I Salmi e i Magnificat
7. Ora pro nobis. Te Deum e Litanie
8. Antifone, Mottetti, Inni e Offertori
9. Alle Loro Maestà Reali. Le opere vocali profane
10. Le opere strumentali

Catalogo completo delle opere

– Bibliografia essenziale
– Nota discografica
– Indice dei nomi contenuti nel testo

Info e contatti

  • website: www.zecchini.com

Leave a Reply

due × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.