K-DUE: Patti | Video Ufficiale

Fuori PATTI il video del nuovo singolo del rapper K-DUE pubblicato il 26 giugno 2020

«Anche se non è stato il mio debutto, Patti è il primo singolo prodotto dopo la mia sosta dalla musica – spiega K-DUE l’artista nato ad Aversa nel 1984 – Venivo da un momento abbastanza buio, ed è stato proprio questo periodo che mi ha portato a riprendere. Mentre lo scrivevo cominciavo ad elaborare ciò che mi era accaduto. E’ carico di una rabbia ancora fresca e di malinconia per ciò che non tornerà più.»

Patti è il terzo singolo di K-DUE e assieme a Marte e Venere e Scarabocchi, sembrano comporre un puzzle.

«Credo di aver ereditato da mio padre la passione per la musica – prosegue il Rapper – Lui è un batterista, mia madre racconta di essersene innamorata vedendolo suonare. Abitavano nella stessa strada ed andava a spiarlo durante le prove. Io sono cresciuto con la black music.»

A circa quattordici anni ha cominciato con le prime rime, con il writing, nell’aria della città di K-DUE si respirava molto l’Hip Hop.  Qualche anno fa ha messo su un gruppo ed ha iniziato a girare un po’ per i locali, collaborando con gente di spicco del panorama, poi il gruppo si sciolse. Da un po di tempo, dopo un periodo abbastanza buio, ha sentito la necessità di riprendere a scrivere, e questo è stato terapeutico.

«Forse ho scritto perchè avevo paura che finisse, che tutto fosse dimenticato, volevo rendere immortale ciò che stava per morire – spiega ancora l’Artista – Che genere faccio, dove mi porterà, non ne ho idea, so solo che farlo mi fa stare bene».

Il Video è stato girato e montato da Alessandro Durso di MindFool Studio.

Testo Patti – K-DUE

Noi non siamo mai scesi a patti
Sempre stati liberi di amarci
Come ste’ parole sopra questi quattro quarti
Risento a volte nella notte i nostri pianti
Ora che non ci sto dimmi un po per chi combatti
Da soli non abbiamo senso come semicerchi
Si ma penso che abbia un senso solo se bevi mi cerchi
Siamo il sole e la luna e non ci incontreremo mai
Ma quando accadrà sarà l’eclissi baby e bye bye
E qui si è fatto freddo e buio e se vuoi resto li seduto
Noi siamo il più grande amore che però non ci ha creduto
Hai visto poi sono tornato a scrivere ora che il tempo mi sorride ed io non so più ridere

Perchè vorrei odiarti in fondo
Quello che cerco è ancora la
Io che non riesco a stare al mondo
Quello che voglio non tornerà

E dimmi ancora che ci pensi che stai male quando senti i versi
Ogni canzone è un colpo al cuore ormai che siamo persi
Noi due come universi ci esploravamo su quel prato senza fiato l’hai scordato gli attimi più intensi
E cerco di non ricordare che non ti ho saputo amare
Si sto ancora in piedi baby e vedi non so camminare
E il nostro artista non lo posso più ascoltare mi rattrista se c’è in pista ma non ci sei tu a ballare
E il mondo attorno a noi spariva non siamo quelli di prima
Testa sul mio petto e la guardavo prima che dormiva
La cosa più importante al mondo e non ne tenevo conto e non ci sarà un secondo

Perchè vorrei odiarti in fondo
Quello che cerco è ancora la
Io che non riesco a stare al mondo
Quello che voglio non tornerà

Social e Contatti

  • Facebook: https://www.facebook.com/kdueofficial/
  • Instagram: https://www.instagram.com/kdue_official/
  • Webiste: https://www.kduemusic.com/

Tagged with: ,

Leave a Reply

3 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.