Keaton, progetto di musica elettronica

I Keaton: oggi vediamo da vicino questo progetto di musica elettronica di origini bolognesi di Enrico Roberto…

KEATON è un progetto di musica elettronica. Dopo la pubblicazione di un EP con il nome Basterd Keaton per Irma Records (2012), il gruppo decide di cambiare direzione: la formazione si sfoltisce, il nome si accorcia e il pop solare e scanzonato lascia spazio a sonorità più cupe e sintetiche.

Nei 3 anni successivi, il trio di Bologna produce tutto quello che gli passa per la testa: da remix per l’etichetta Garrincha Dischi a rework per artisti indipendenti, da spot pubblicitari a tunnel tech-house grossi come Creosoto dei Monty Python’s. Passano da riarrangiamenti illegali di famosi pezzi acustici come Ticking bomb di Aloe black o Life in her yet di Rag’n’Bone Man, a composizioni elettroniche composte tramite animali di piccola taglia quali Op-1 di Teenage Engineering o la serie Volca di Korg.

Cultori dell’utilizzo di macchine e strumenti analogici trovano la loro dimensione ideale nel live durante il quale l’improvvisazione si unisce naturalmente alla programmazione.

Nel 2016, assieme a Matteo Romagnoli (Garrinsha Dischi), Alberto Guidetti (Lo Stato Sociale) e Frank Agrario, fondano la label elettronica Garrincha Soundsystem. Esce per la stessa, un’Ep a inizio 2016 con due originali un remix e partecipano alle successive release del londinese Aquaphonix e del romano Guxi con due remix.

A novembre 2016 esce in anteprima su DLSO Stare, singolo che anticipa l’uscita del primo album omonimo KEATON nel febbraio 2017.
Il disco viene presentato su Rolling Stone dal singolo Not with you insieme a La Rappresentante di Lista e nel marzo del 2017 esce il remix del singolo degli Ex-Otago Gli occhi della luna nel disco deluxe di Marassi.

Info: https://www.facebook.com/KeatonOfficial

Leave a Reply

17 + tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.