Klimt 1918, band

I Klimt 1918 sono una band romana formatasi nel 1999 grazie a Marco e Paolo Soeller. Il gruppo sta tornando con un nuovo album. Ecco la loro storia…

I Klimt 1918 nascono nel 1999 per idea dei fratelli Marco e Paolo Soellner.

La formazione si completa con Davide Pesola (basso) e Francesco Tumbarello (chitarra solista) e nel 2000 viene pubblicato Secession Makes Post-Modern Music. Il demo riceve ottime recensioni e cattura le attenzioni della My Kingdom Music, una nuova etichetta indipendente italiana, con cui il gruppo firma un contratto per due album.

Il primo full-lenght Undressed Momento, esce nel 2003 e durante la registrazione Francesco Tumbarello lascia la band per essere sostituito da Alessandro Pace. Il disco rappresenta un’evoluzione nel sound, più melodico e emozionale, riceve ottimi responsi dalla stampa di tutta Europa e raggiunge la prima posizione della Orkus Top Chart.

Nel 2005 viene pubblicato Dopoguerra, per l’etichetta tedesca di culto Prophecy Productions. Tra settembre e ottobre 2006 Alessandro Pace lascia il gruppo e Francesco Conte fa il suo ingresso nella formazione.

Il seguito di Dopoguerra, Just in Cause We’ll Never Meet Again (Soundtrack for the Cassette Generation), è stato pubblicato il 20 giugno 2008 in Germania e il 23 e 24 giugno nel resto del mondo e negli USA.

Dopo otto anni i Klimt 1918 tornano con il loro ultimo progetto, Sentimentale Jugend, in uscita il 2 dicembre in tutto il mondo.

Discografia dei Klimt 1918

2003 – Undressed Momento
2005 – Dopoguerra
2008 – Just in Case We’ll Never Meet Again (Soundtrack for the Cassette Generation)
2016 – Sentimentale Jugend

I Klimt 1918 sono:

Marco Soellner – voce, chitarra
Francesco Conte – chitarra
Davide Pesola – basso
Paolo Soellner – batteria

Info: https://www.facebook.com/Klimt1918

Tagged with: , ,

Leave a Reply

tre × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.