INTERVISTA | Konrad: nel disco LUCE gli ultimi 3 anni della sua vita

Konrad è un cantautore nato a Bari nel 1975. Il suo destino artistico è segnato, nella sua famiglia, infatti, tutti scrivono, suonano o dipingono. Nel 2019 con Music Force esce Luce il suo album. Blog della Musica l’ha incontrato e intervistato

Konrad, il 24 maggio è uscito Luce il secondo Lp da solista che ha avuto una lunga gestazione. Ci hai lavorato dal 2017 al 2019, raccontaci come è nato questo lavoro?
È nato dalle emozioni vissute. Da un fallimento iniziale a un incontro straordinario. E’ nato dall’amore vero e dalla nascita di mia figlia. Vita comune, banale, forse, ma è così.

L’album è composto da 15 tracce alcune in italiano e altre in inglese, come mai questa scelta di miscelare le due lingue?
Non ho scelto, sono nate così. Io chiudo gli occhi e canto come in un universo parallelo. Non ho il tempo di pensare alla lingua da usare. Sicuramente l’inglese mi è familiare. Ci ho lavorato e… ascolto soprattutto musica americana.

Qual è il filo conduttore delle tracce che danno vita al tuo ultimo lavoro discografico?
In effetti sono 15 tracce ma è come se fosse una traccia unica. Il filo conduttore è la mia vita, i miei ultimi 3 anni.

Sono in programma per questa estate appuntamenti in cui poterti ascoltare live?
Si, ho scelto il Gargano come base di partenza… così mi godo anche il posto più bello del mondo e il mio amato mare. Le date sono sulla mia pagina FB LUCEkonrad

Hai una lunga carriera iniziata nel 1995 all’interno di un gruppo, gli Hype, dopo di che sono nati i Radiolondra con cui ti sei tolto parecchie soddisfazioni. Meglio la dimensione solista o meglio stare in un gruppo?
Io non sono mai solo, ho almeno 100.000 personalità, anche se a volte sono uno e a volte mi sento nessuno.

Poi ho lavorato con Valerio Fuiano ex chitarrista dei Radiolondra… dal vivo sono con Gianni Colonna… altro che solitudine. Mi piace però che, nelle decisioni importanti alla fine decido io, ma spesso lo facevo anche prima. Decide chi scrive amici miei, le emozioni sono le mie e… non sono trattabili.

Tra le tante cose che hai fatto hai alle spalle anche un’esperienza cinematografica, pensi di ripeterla in futuro?
Credo di no, non è il mio mondo. E’ stato un gioco divertente. Vorrei invece scrivere un libro.

Quali sono i profili social dove i nostri lettori potranno trovarti?
FB e Instagram: LUCEkonrad… ma confesso di essere più presente su FB.

A cura di Anna Nani
Giornalista e Cantautrice

Info: https://www.facebook.com/LUCEkonrad/

http://www.musicforce.it/catalogo-produzioni/2006-konrad-luce

Leave a Reply

20 − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.