La Zattera della Medusa: Ruggine | Video

La Zattera della Medusa ha pubblicato il singolo Ruggine, primo estratto dall’album Remigrante. Ecco il videoclip della band di Prato…

Ruggine è il primo singolo e video estratto dall’album Remigrante della band pratese La Zattera della Medusa. La piuma remigante è quella che permette agli uccelli di volare, uno strumento fondamentale per elevarsi e migrare in terre lontane. Un concetto semplice che riassume al meglio l’ultimo lavoro della band e ne riassume il significato. Ogni canzone affronta in sensi più o meno figurati il tema del viaggio e il rapporto che ha l’uomo con esso. Suoni di un cantautorato fresco e moderno incontrano un affettuoso senso di attaccamento al mondo progressive. Un’oscillazione di atmosfere che variano a seconda della canzone. La produzione del disco è stata seguita da Andrea Franchi, polistrumentista e braccio destro di Paolo Benvegnù che ha interpretato e rinnovato con un sound organico le molteplici facce della Zattera…

Testo Ruggine – La Zattera della Medusa

Sono inseguito da predoni infuriati su cavalli malsani,
strisciano i serpenti e piangono i vestiti.

Sarei vittima del tuo miraggio in un’ oasi di cemento nutrendomi
dei miei bisogni.

Mi troverai tra gli incantatori e gli sciamani a cercare protezione da antiche maledizioni
L’itinerario è il mio tormento l’ansia viaggia e io sto fermo
In esilio al punto di partenza
Acuto e sgradevole è il ritmo estenuante,
seduto in terza classe, precario ospite di un tragitto immobile
dimenticato nella ruggine.

Sono un deportato tra le grida, gettato in una
stiva diretta per la nuova india.

Sarei la guida, lo sherpa, il sirdar se le
lame del freddo mi risparmiassero le dita.

Sul calendario ti ho smarrita, senza un passo ti ho inseguita ma
Se ripartirai io non verro’ con te.

Acuto e sgradevole è il ritmo estenuante,
seduto in terza classe, precario ospite di un tragitto che non c’è.
La prossima stazione è un altro giorno da sfidare.
Devo attendere ma sento il treno scorrere su binari mangiati dalla ruggine.

Credits Ruggine – La Zattera della Medusa

Tratto dall’album REMIGANTE 2017
_______________________________________
Musica e Testi: La Zattera della Medusa
Scritto e diretto da: Marco Bongini, Dario Tortelli e Edoardo Calvino
Attrice: Giorgia Sfingi
Riprese: Edoardo Calvino
Montaggio: Edoardo Calvino e Marco Bongini

Info: https://www.facebook.com/LaZatteradellaMedusa

Leave a Reply

5 × tre =