Manuel Muzzu, bassista

Manuel Muzzu è un musicista, bassista e compositore. ha pubblicato 3 album. L’ultimo appena uscito è 3-ree. Vediamo la sua storia…

Manuel Muzzu è nato in Sardegna il 25/06/1967. Bassista professionista, musicista e compositore, Diplomato al Musician Institute di Los Angeles nel 1994 col maestro Titus Dale e all’ Università della Musica di Roma con i maestri Marco Siniscalco e Luca Pirozzi.

Un handicap alla mano destra gli impedisce di usarne tutte le dita, per ovviare a questa disabilità Manuel Muzzu ha lavorato duramente negli anni per poter suonare come tutti gli altri musicisti, creando una sua personale tecnica che gli permette di suonare in differenti modi, dallo slap al muting ed al fingering.

Musicista professionista con oltre 25 anni di esperienza con numerose collaborazioni con artisti e case discografiche, tra cui: Tazenda, Monica Naranjo, Peter Brenborn Project, Aariosca, Koosmee, Michel Martineau, Ecm Records, Impulse Records, Atlantic Records ed altri ancora.

Ha scritto e prodotto a tre album, i primi due con discreto riscontro di pubblico e critica, con oltre 5000 copie vendute: The Right Hand’s Miracle, New Stories Old Hands e il nuovo 3-ree.

3-ree. è un album dalle influenze jazz-fusion, un concentrato dei vari stili dai quali Manuel è maggiormente influenzato, funk – latin – bebop – smooth – gospel, dove la parte di strumento leader la fa il basso elettrico suonato con diverse tecniche.

3-ree. è un eccellente album per gli amanti del genere jazz-fusion, ma anche per chi da questo genere è incuriosito.

«Ho lavorato molto sulla mia tecnica per suonare come una persona normale perché la passione è più forte del destino» dichiara Manuel Muzzu, un esempio da seguire.

Ascolta Manuel Muzzu su Spotify

Social e Contatti

  • Webiste: http://www.manuelmuzzu.com
  • Facebook: https://www.facebook.com/ManuelMuzzu/

Tagged with:

Leave a Reply

quattro × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.