Marco Baxa, cantautore

Marco Baxa è un cantautore di Badia Polesine, in provincia di Rovigo, ha pubblicato tre album: L’Impossibile, Esperanto e Rivedere le stelle… Suona in formazioni acustiche con Cristiano Gallian e Vito Perrini. Di seguito la sua storia…

Marco Baxa, cantautore rodigino di Badia Polesine, ha iniziato a suonare e cantare a 13 anni dopo aver scoperto la musica dei grandi cantautori italiani (De Andrè e Bennato su tutti). Il passo è stato breve e dopo vari tentativi ha scritto la sua prima vera canzone Libertà, con la quale ha partecipato ad un concorso su RAIUNO indetto dalla trasmissione musicale per ragazzi “Big”, esibendosi in diretta il 18 Maggio 1990… quel giorno è iniziata la sua vera “avventura musicale”.

Ha continuato a partecipare a diversi concorsi regionali e nazionali con canzoni composte da lui… tra i più importanti “Indipendenti” del mensile Faremusica, H20 Arci Veneto e Messaggi a Sutri (VT) con esibizione nel bellissimo anfiteatro romano…

Ma la sua partecipazione a concorsi che ha fatto più “rumore” è accaduta nel 1995 quando nel giro di una settimana ha partecipato a Sanremo Giovani (arrivato in semifinale) e Festival di Castrocaro Terme.

Già da qualche anno, accompagnato da una band formata da Massimo Nardin, Roberto Romanini, Fabrizio Romanini (poi sostituito da Fabio Milan) ed Enrico Neri, ha iniziato un lungo percorso live con esibizioni in locali, piazze, teatri, ecc.

Nel 1999 è uscito il suo primo cd L’impossibile (interamente composto da Baxa), registrato al Cat Sound Studio di Badia Polesine, una raccolta delle canzoni che aveva registrato in quegli anni e che aveva per lo più presentato ai vari concorsi….

Nel 2000 circa c’è l’incontro con Crisitiano Gallian con il quale nasce una collaborazione che dura fino ad oggi. Da subito hanno creato un duo acustico con il quale Baxa ha avuto modo di continuare la sua attività live presentando nuove canzoni. Quest’ultime hanno composto poi il suo nuovo cd Esperanto!, un concept album, registrato presso il Lounge Room Studio di Cristiano Gallian. Il taglio è maggiormente rock con molti richiami al cantautorato e al rock anni ’70.

Il duo acustico è poi diventato trio con la partecipazione iniziale di Gianpaolo Gallian e successiva, dall’inizio di quest’anno, del percussionista pugliese Vito Perrini.

Nell’ottobre 2014 esce il suo ultimo lavoro Rivedere le stelle un disco di cui va particolarmente fiero e che parla di riscoperta della felicità e di rinascita.

Contatti: https://www.facebook.com/marco.baxa?fref=ts

Leave a Reply

due × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.