Marquica: Un Giorno Qualunque | Video

MARQUICA esce con il singolo Un giorno qualunque. Il nuovo video della cantautrice e musicista che anticipa l’album La teoria della ghianda…

Dal 26 gennaio è on line sul canale YouTube di Marquica Un giorno qualunque, nuovo video e singolo dell’artista originaria di Sondrio e milanese d’adozione. Il video, diretto da Lorenzo Avanzi, segue i precedenti La mia escort e Fibre e anticipa l’uscita de La teoria della ghianda (distribuzione Pirames International), nuovo disco di Marquica, disponibile dal 2 febbraio in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

«Un giorno qualunque è la storia vera di una donna dalla vita perfetta che incontra uno sconosciuto con il quale passerà tre ore di passione intensa. – racconta MarquicaSensazioni, paure, sensi di colpa. Il brano racchiude tutte queste emozioni, detonate da un’esperienza a tratti devastante, ma iniziata e morta in poche ore.»

La teoria della ghianda, in uscita il 2 febbraio 2018, è ultimo capitolo del poliedrico viaggio musicale di Marquica. L’album racchiude 12 inediti nei quali le sonorità black/soul e pop si mischiano a quelle della tradizione cantautorale italiana.

Testo Un giorno qualunque – Marquica

Scende la neve
Che si spinge aldilà di me
Quest’aria greve
Sa di impronte e falò
C’è un posto in cui non posso piú tornare
Un muro tinto di breve eternità
In una notte quanto si puó scavare
Le mie certezze crollano così.
Sono piu grande
Assuefatta dalle abitudini
Tra le tue stanze
Non c’è un piano per me
Saperti almeno razionalizzare
Rinominarti alcolica follia
Schiacciare il tasto “da dimenticare”
ripertermi che non sei niente
Parlami di te
Ho bisogno di un giorno qualunque lontano da te
C’è un autentico senso di colpa che scopre così
La mia follia,
posso andarmene da me
Solo un passo e svanirai.
La neve è finta
Addormenta le idee
Calma apparente
Mi disarmerò
C’è questa guerra calda nel mio sangue
Ho un buco in gola che mi toccherò
la mia pelle apre gli arti al sole
la Detonazione
Portami con te
Ho bisogno di un mondo qualunque lontana da te
Ho paura di questo tremare mi lascia così nell’ipocrisia
Quanto ti posso allontanare
Quanto mi riesco a disgregare
Portati con me
Questo spazio d’inverno infinito che parla di me
Questa grandine fitta che esplode
parte da qui
Arriva a te
Cosa inventerai
Per tutti gli anni che avrò.

Info: https://www.facebook.com/nicolettamarquica

Tagged with: , ,

Leave a Reply

16 − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.