Masstang: Perle Nere | Video

I Masstang inaugurano il 2018 con un nuovo video dal titolo Perle Nere e una nuova formazione a tre, senza lo storico bassista e co-fondatore Zico che ha lasciato la band…

Perle Nere è il nuovo singolo e video dei marchigiani Masstang, «Al giorno d’oggi la comunicazione passa prevalentemente sui canali social e sui dispositivi mobili e le “storie” sono sempre più un canale di veicolazione… Abbiamo quindi pensato ad un nuovo formato di video che si potrà vedere senza ruotare lo smartphone con lo stesso formato delle “Storie”…» Così i Masstang hanno trasformato un video musicale in un esperimento sociale! Perle Nere tecnicamente si sviluppa su 170 bpm, quindi è un pezzo che prende spunto dall’elettronica più veloce come la drum and bass, ma con l’utilizzo di suoni volutamente “vintage”.

E’ stato utilizzato il JUNO della Roland per creare l’arpeggiatore e il synth bass del ritornello, proprio per dare l’atmosfera di un tempo passato. Anche per il suono di chitarra essi hanno abbandonato per una volta la loro Les Paul per suonare una fantastica Fender Telecaster vintage.

Perle Nere è un brano introspettivo e autobiografico che sancisce l’ufficialità della nuova formazione a 3. Infatti Zico, bassista e co-fondatore della band, per motivi personali e familiari, ha deciso che non poteva più sostenere il ritmo e l’impegno che necessita un progetto in pieno sviluppo come Masstang.

Così Perle Nere racconta del tempo che ha lavorato in modo cinico e inarrestabile. Ci sono momenti in cui ci sentiamo indissolubili e indistruttibili e poi senza nemmeno accorgercene ci ritroviamo lontani e sconosciuti. E’ una caduta, da cui bisogna scappare e reagire… Non ci si può arrendere o fermare, bisogna andare avanti e, anche se con dolore, tutto sommato va bene così.

Scopri di più sui Masstang Project

Anche per il video essi hanno voluto ricreare questa “solitudine” che aleggia nel brano. Infatti, i musicisti vengono inquadrati sempre soli e mai in gruppo. Anche l’ambientazione è volutamente asettica, come ad indicare un luogo non luogo che forse è solo dentro di noi.

Testo Perle Nere – Masstang

Siamo l’oceano, grande
la pietra più dura un diamante
Siamo lo spazio, dei sensi
Dove i colori, diventano più intensi
Cose preziose, cose da celare
Come le perle nere infondo al mare
Scomparsi in un giorno di vento
Fantasmi di ciò che eravamo un tempo

Guardare su
Oltre le nuvole
Precipitare in un mondo in bilico
Ma fino a qui va tutto bene

Feeling’ that’s all right
Feeling’ that’s all right
Deep wound, breaking tongue
Deep wound, breaking tongue
But feeling’ that’s all right

Perle nere
Perle nere
Perle nere

Guardare su
Toccar il cielo
Niente è impossibile
Niente è più vero
Perdere quota e cercare di cadere in piedi
Ma fino a qui va tutto bene

Feeling’ that’s all right
Feeling’ that’s all right
Deep wound, breaking tongue
Deep wound, breaking tongue
Deep wound, breaking tongue
But feeling’ that’s all right

Credits Perle Nere – Masstang

Testi e musica: Masstang
Prodotto da: Bonnot & Masstang
Recording: Bonnot Studio
Mix & Master: Bonnot Studio
Video: Dismotion Arts – Edoardo Montaccini

Info: www.masstang.com

Leave a Reply

quindici − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.