Mesmerising: The Clutters Storyteller

Torna Davide Moscato con un nuovo album dal titolo The Clutters Storyteller ma stavolta si firma con lo pseudonimo Mesmerising. Il disco consta di nove brani progressive-cantautorali, un progetto diverso e unico nel suo genere…

copertina del disco di Mesmerising: The Clutters Storyteller

Mesmerising, The Clutters Storyteller

Mesmerising è lo pseudonimo adottato da Davide Moscato, due album già all’attivo, per la pubblicazione di The Clutters Storyteller il suo nuovo disco edito dalla Lizard Records. Nove canzoni dal sapore Progressive ma con uno spiccato piglio da cantautore che rende il progetto originale e diverso. Ci sono ballate intense e brani più ispirati al Rock. Su tutto spiccano i fiati di Martin Grice, le note di Moog, Mellotron di Giovanni Pastorino. Mentre la produzione è affidata al noto guru della musica Prog in Italia, Fabio Zuffanti, musicista, saggista e giornalista di articoli musicali su Rolling Stone e La Stampa. I testi, in inglese, ben curati, sono tutti opera del cantante così come le musiche.

Il mood prevalente è quello del tragico, del grottesco, del paradossale, da qui il titolo del CD, “Il narratore del disordine”. Ci sono tematiche molto forti, specie in Underground, dove si racconta di un uomo sepolto vivo, o in The Vortex, dove un peschereccio viene risucchiato da un vortice per poi essere scaraventati in un posto sconosciuto, dove per poter sopravvivere, saranno costretti al cannibalismo.

Entrambe storie tratte da racconti di E.A. Poe. Tematiche più ermetiche come in Feel My Dream o più ironiche come in Ballad of a creepy night, e più astratte e fantasy come Slave of your shell e nella breve In a differnet dimension. Un accenno di sperimentazione vocale si ha in quest’ultima canzone, dove una delle due voci canta con la tecnica di inspirazione anzichè di espirazione. Particolare tecnica che troviamo in una filastrocca cantata da Demetrio Stratos nel disco Cantare la voce nel brano Criptomelodie infantili.

Un disco che tende a perturbare l’ascoltatore che si troverà impossibilitato a non lasciarsi commuovere, sorridere e a inquietarsi, all’ascolto di questi 10 brani, che vengono partoriti da Davide tra il 2017 e il 2018, poco dopo la tragica morte di sua madre, al quale il lavoro è dedicato.

La copertina, che non è altro che un collage di personaggi e situazioni raccontate in alcune delle canzoni del disco, è opera del live painter Massimo Pasca, già noto per collaborazioni con Negrita, Marta sui Tubi e altri artisti.

Il disco, è disponibile online su tutte le piattaforme e anche in formato fisico.

Ascolta il disco su Spotify

Line-up

  • Mesmerising – Davide Moscato voci, tastiere occasionali nelle track 3 e 4
  • Fabio Zuffanti – produttore artistico e basso
  • Martin Grice – flauto e sax
  • Giovanni Pastorino – Pianoforte, Organo Hammond, Mellotron, Moog
  • Simone Amodeo – chitarre
  • Paolo Tixi – batteria
  • Registrato e mixato nello studio Zerodieci (GE)

Social e Contatti

  • Website: http://www.davidemoscato.com/
  • Facebook: https://www.facebook.com/thecluttersstoryteller/

Leave a Reply

2 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.