Michelangelo Vizzini, cantante

Michelangelo Vizzini è uno dei protagonisti del talent Amici 2019. Da pochi giorni ha pubblicato il suo nuovo singolo e video In due a lottare. Vediamo insieme la sua storia…

Michelangelo Vizzini, in arte Michelangelo, è un giovane artista di 20 anni nato ad Ostia (Roma) l’11 maggio 1999. Fin da bambino comincia a coltivare la sua grande passione per la musica: all’età di nove anni studia già pianoforte e inizia a prendere lezioni di canto.

Nel 2015 è finalista Rai del Festival della Canzone di Castrocaro. Nel 2019 prende parte ad Amici di Maria de Filippi 19, dove ha modo di farsi conoscere fin da subito vincendo per cinque volte consecutive la sfida Tim, in quanto artista più votato della classe. Nonostante sembri timido e riservato, Michelangelo è in realtà un ragazzo estroverso e che fa della semplicità uno dei suoi punti di forza; è infatti molto apprezzato sui social network, soprattutto Tik Tok, dove è uno dei personaggi più ricercati dagli utenti.

Il suo nuovo singolo In due a lottare è disponibile sulle piattaforme digitali e in rotazione radiofonica dal 13 marzo. A fronte di tutto ciò che cambia, l’amore vero rimane, non arrendendosi al tempo, alle difficoltà e alla logica delle scelte umane: “In due a lottare” parla di questo, ponendosi come un vero e proprio manifesto dei sentimenti autentici, quelli che legano gli individui e permettono loro di lottare contro tutto e tutti.

Il videoclip di “In due a lottare”, diretto da Federico Falcioni (Falcioni Productions), racconta non una storia d’amore, ma una storia sull’amore. La sequenza di immagini è incentrata sul filo invisibile e sui ricordi che, come nodi, legano i due giovani protagonisti, Michelangelo ed Emily.

Guarda il video di Michelangelo

Info, Social e Contatti

  • Facebook: https://www.facebook.com/michelangelovizziniofficialpage/
  • Instagram: https://www.instagram.com/michelangelo.vizzini
  • TikTok: http://www.tiktok.com/@michelangelovizz

Tagged with: ,

Leave a Reply

tre − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.