Modotti: Come ti senti

I ferraresi Modotti finalmente ci consegnano il loro nuovo lavoro discografico. Dopo lunga attesa arriva l’EP Come ti senti…

Modotti, Come ti senti

Modotti, Come ti senti

L’attesa è terminata. Il trio indipendente Modotti ritorna a calcare i palchi presentando il nuovo Ep dal titolo Come ti senti con il supporto di Upupa Produzioni e Fooltribe Concerti e Dischi.

Registrato e mixato tra il Marzo e l’Aprile del 2015 da Manuele Fusaroli presso lo studio “Natural Head Quarter” di Corlo (Ferrara), Come ti senti si avvale tra l’altro della collaborazione del contrabbassista e violoncellista Alessandro Ceccangeli (nel brano intitolato Jack Ometti) mentre l’ immagine di copertina è tratta dalla serie di polaroid Tokyo, “polaroid#41”, (2009), del fotografo Michele Corleone (www.michelecorleone.it) che conferisce un tocco di movimento e poesia, misura e manifesto programmatico della nuova musica dei Modotti.

Fin dalle prime note di apertura di Come ti senti si denota come il suono della band intraprenda un’altra evoluzione data da nuove contaminazioni sonore, mantenendo il comune intento dei musicisti di sottrarsi alla mercificazione della forma canzone. Una ricerca che ha portato Modotti a un sound ruvido e matematico dove in questo Ep si aggiunge la componente acustica; John Fahey incontra i Fugazi e le liriche essenziali ritraggono uno stato delle cose: l’individuo si fa carico della violenza e interpreta la sua strategia, sviluppa una coscienza totale dove l’arte e la libertà espressiva diventano il mezzo, strumento di lotta e parola.

Dopo aver autoprodotto il loro primo EP nel 2009 a Padova dal titolo Le sens du combat, nel 2011 i Modotti, il cui nome omaggia Tina Modotti, danno alle stampe il disco Migranti. Nel frattempo condividono il palco a fianco di Massimo Volume, Zu, Offlaga Disco Pax, Zeus!, Enablers, Ice Age, Bob Corn, Altro, Three in One Gentleman Suit, Red Worms Farm, Ofelia Dorme.

Nel 2016 il trio Modotti ritorna senza punti interrogativi. Come ti senti non è una domanda bensì la reazione a ciò che ci circonda.

I Modotti sono:

Luca Zarattini | chitarra e voce
Marco Zarattini | batteria
Marco Boccacini | basso e voce

Info: https://www.facebook.com/Modotti-119188028110357/?fref=ts

Leave a Reply

diciotto + 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.