MusicaManovella: Chiedi all’orizzonte

Il nuovo disco dei MusicaManovella si intitola Chiedi all’orizzonte. Uscito per iCompany il terzo lavoro della band lucana…

Musicamanovella, Chiedi all'Orizzonte

Musicamanovella, Chiedi all’Orizzonte

Nella cultura di massa le proposte di divertimento evasivo e gli appelli all’interiorità sono dialetticamente interconnessi. Chiedi all’Orizzonte, il terzo disco dei Musicamanovella, è un invito a divertirsi e a riflettere, è un disco che fa ballare, pensando.

Uscito a maggio 2016 per iCompany, quello dei Musicamanovella è un album dai ritmi incalzanti e dolci ballate, sintetizzate in un mix di generi che caratterizzano la musica pop, enfatizzandone il lato più “popolare” del termine.

Le dieci tracce che compongono Chiedi all’Orizzonte, scorrono attraverso i personaggi che si muovono da canzone a canzone. Partendo da Ulisse, vera e propria metafora di un nostòs musicale all’interno del disco, rappresentato come primo uomo moderno che predilige la curiosità all’amore in S’Agapò; passando per il poeta beat Gregory Corso la cui poesia “A tutto il casino o quasi” ha ispirato il brano A Perdifiato, fino all’assassinio di Pasolini intorno cui è stata costruita Ragazzi di vita, canzone che riprende il titolo di una delle maggiori opere di successo dell’autore.

Forse il brano più emblematico e attuale di tutti, è quello che ha dato poi il nome all’intero album e figura come prima traccia; scritto nella notte del 13 Novembre 2015 dopo i fatti di Parigi, Chiedi all’Orizzonte ci riporta nella banlieue parigina dove un bambino cresce giocando, finché gli insegnano un amore diverso da quello che prova, gli promettono fiori di vergini in cambio del suo odio e vendono la sua giovinezza ai mercanti della paura. Gli dicono di sparare e di morire in nome di dio e lui spara e muore. Restando eternamente deluso.

Non sono da meno le altre tracce del disco tra cui figura anche una cover, Una storia disonesta di Stefano Rosso. Pezzi quali Pais tropical, In Italia, Come le rondini, raccontano la sottile differenza tra il sogno e la realtà e quanto pericoloso sia perdere di vista questo labile confine.

Quello dei Musicamanovella è un disco dalle sonorità ricercate che mai stonano con l’anima più testuale e autoriale del lavoro, ma anzi l’accompagnano e l’enfatizzano in modo equilibrato e raffinato. Un disco energico, ma profondo allo stesso tempo che non ci si stanca mai di ascoltare.

Tracklist Chiedi all’orizzonte

  • Chiedi all’orizzonte
  • Una storia disonesta
  • Pais tropicale
  • A Perdifiato
  • Come le rondini
  • In Italia
  • Ragazzi di vita
  • S’Agapo’
  • Il senso delle stelle
  • Laila

Credits Chiedi all’orizzonte

VOCI: Rocco Spagnoletta e Dario Vista
BASSO: Dario Vista
TASTIERE: Mimmo Gruosso
FISARMONICA: Antonio Gruosso
CHITARRE ACUSTICHE, ELETTRICHE e LAP STEEL GUITAR: Renato Pezzano
BATTERIA: Antonello Ruggiero

Testi: Rocco Spagnoletta
Musiche: Rocco Spagnoletta, D. Gruosso, Pezzano
Arrangiamenti: Francesco Fabrizio, Renato Pezzano, Mimmo Gruosso, Antonello Ruggiero, Antonio Gruosso, Rocco Spagnoletta, Dario Vista.
Mix e registrazioni: Franceso Fabrizio e Antonio Rosa alla AML RECORDING STUDIO
Mastering: Giuseppe De Michele
Copertina e retro a cura di Silvio Giordano
Prodotto dall’Associazione culturale Musicamanovella, con edizioni iCompany

Info: https://www.facebook.com/MUSICAMANOVELLA-83989625356/?fref=ts
http://www.musicamanovella.it
https://www.youtube.com/user/musicamanovella

Leave a Reply

3 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.