Oceano, debut album per gli Zuth!

Zuth, Oceano

Zuth, Oceano

Il Blog della Musica vuole presentarvi Oceano il debut album di un giovane gruppo marchigiano: gli Zuth!

Di questo primo lavoro degli Zuth! fanno parte dieci tracce cantate internamente in italiano. Le sonorità di matrice pop rock a tratti sono contaminate da un leggero sound lounge di cui gli Zuth! hanno esperienza passata. Il disco, molto piacevole, inizia da Sushi Samurai la open track a cui subito segue Amorevolver e Dentro L’Oceano con la partecipazione del cantautore Gianluca De Rubertis. I testi di Oceano vedono temi quali l’amore, il sesso, il sadomasochismo, gli incontri occasionali come in Rumore Bianco o la storia tra una prostituta ed un suo cliente in Luna di Carta. Non mancano poi argomenti più impegnativi come l’incomprensione in Distanze o addirittura un incidente nucleare in Alba Nucleare. Poi abbiamo Giorni di Sabbia che ci riporta alla tradizionale canzone italiana con qualche accenno agli anni ’60 e Drive che chiude Oceano che parla di un viaggio di vita futura.

Gli Zuth! e cioè Irene Laslo, Antonio Berdini, Gaetano Marinelli, Matteo Sanguigni, Romina Marcelli, Marco Fioschini e Federica Cotognini hanno scritto le musiche e creato gli arrangiamenti dell’intero disco avvalendosi anche della collaborazione di M. Mattei, mentre i testi dei brani di Oceano sono stati scritti da Gaetano Marinelli e Antonio Berdini.

La band inoltre ha curato la produzione artistica ed esecutiva, mentre ad Elisa “Elus” Cecarini sono stati affidati l’artwork, gli scatti fotografici e la regia dei video.

Info: https://www.facebook.com/zuthofficial

Leave a Reply

cinque × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.