Voglio sposare un One Direction!

Gli One Direction sono una boyband sulla scena musicale dal 2010. Formatisi quasi per uno strano caso del destino, hanno conquistato moltissimi fan… tra cui mia nipote…

“Voglio sposare un One Direction!” Sì lo so, suona male. Ma qualche giorno fa la mia dolce e tenera nipotina di sei anni piomba a casa mia e mi dice “Zia, voglio sposare un One Direction!” momenti mi rovescio dalla seggiola… Provo quindi a farle vedere su youtube qualche video di altri gruppi o musicisti ma lei imperterrita continua a tirarmi fuori i video degli One Direction e mi ribatte: “Mi dispiace ma ho deciso e lo farò: sposerò un One Direction!”
Mi sembra di essere tornata indietro di “qualche” anno quando uscì in Italia il film Sposerò Simon Le Bon tratto dal libro omonimo di Clizia Gurrado, la storia di una ragazzina di sedici anni, fan sfegatata dei Duran Duran il cui leader e cantante è appunto Simon Le Bon che, saputo dell’arrivo in Italia del suo gruppo preferito in occasione del Festival di Sanremo, decide di scappare di casa per conoscere il suo idolo.
A questo punto non mi rimane altro che chiedere a mia nipote quale degli One Direction vorrebbe sposare. Ma per lei non ha importanza, sono tutti sullo stesso piano: giovani belli, bravi e, soprattutto, col ciuffo.

Se non puoi combatterli, alleati

Mi documento un po’ e scopro che questi One Direction sono una boyband nata durante i provini dell’Xfactor inglese nel 2010. In pratica i ragazzi Louis Tomlinson, Liam Payne, Harry Styles, Zayn Malik e Niall Horan hanno partecipato singolarmente alle selezioni di XFactor ma senza riuscire a qualificarsi e qualcuno, che evidentemente ci ha visto molto lungo, li ha uniti in una band facendoli partecipare alla sezione “gruppi” dove alla fine del contest si classificarono terzi.
Nel 2011 pubblicano il loro debut album Up all night che vende moltissime copie.
Merito delle loro facce da bravi ragazzi e dei Social Media, gli One Direction si guadagnano una miriade di fan che si fanno chiamare le Directioner e iniziano la loro scalata al successo. Nel 2012 hanno partecipato come ospiti a Sanremo (proprio come fecero i Duran Duran un po’ di anni prima, fortuna che mia nipote non è scappata di casa) e nello stesso anno hanno vinto, tra gli altri, il premio come miglior gruppo emergente.

In pochi anni possono vantare più di 12 milioni di album venduti. Il loro video Best Song Ever conta (ad oggi) 472.302.298 su Youtube e al cinema hanno spopolato con il film This is us. Scusate se è poco.
Recentemente Zayn Malik ha lasciato il gruppo ma gli altri One Direction hanno proseguito nelle loro attività continuando a mietere successi.
Insomma gli One Direction sono un vero e proprio fenomeno commerciale più che musicale, ma vi dirò che qualche canzone non mi dispiace ascoltarla, se non altro per fare contenta mia nipote e poi anche loro cresceranno e matureranno musicalmente.
Cosa succederà nel futuro per questi ragazzi? Non lo sappiamo. Intanto se la godono finché dura. E fanno bene.

Rumors di questi giorni dicono che forse toneranno in tour nel 2017… ci porterò la nipotina…

Leave a Reply

quindici − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.