INTERVISTA | Noemi Garbo interpreta il nuovo singolo di Ozonotre: Let’s Move on

Let’s Move on è il nuovo singolo di OZONOTRE, lo pseudonimo con il quale il noto doppiatore, produttore e regista Tony Sansone firma ogni sua produzione musicale, interpretato magistralmente dalla splendida voce di Noemi Garbo. Abbiamo intervistato i due artisti, buona lettura…

Ozonotre e Noemi Garbo nella copertina del singolo Let's Move On

Ozonotre e Noemi Garbo nella copertina del singolo Let’s Move On

Un saluto a OZONOTRE e a Noemi Garbo e benvenuti su Blog della Musica. Partiamo con una breve presentazione. Chi siete, cosa fate e perché lo fate.
Ciao a tutta la redazione di Blog della Musica e grazie per averci ospitato ancora, sono Tony Sansone, doppiatore cinematografico dal 1986 e produttore musicale dal 2006, eccomi qua!

Ciao a tutti e grazie! Sono Noemi Garbo, attrice, cantante e speaker!

Quando avete avuto modo di conoscervi. In quali circostanze? Raccontateci che siamo curiosi.
Ci siamo conosciuti a Torino, grazie a colleghi e amici in comune nell’ambito del doppiaggio. Abbiamo iniziato a collaborare insieme nel 2013, quando abbiamo registrato una cover dance del brano “Irresistibilmente”, in tributo a Sylvie Vartan. In seguito, nel 2014, abbiamo lavorato insieme al brano scritto da Tony Love you so much, inedito uscito in due versioni, original e remix e ora eccoci qui con questo nuovo lancio firmato Ozonotre: Let’s move on!

OZONOTRE, sappiamo che arrivi dal mondo del cinema, doppiaggio e produzione. Come riesci a far conciliare gli impegni del cinema con quelli della musica?
Diciamo che il trucco, se così si può chiamare, è quello di sapersi organizzare bene, avvalendosi sempre di collaboratori bravi e capaci. Il mio lavoro come doppiatore, ha uno standard ormai avviato, mentre invece, con Noemi, produrre qualsiasi cosa è abbastanza veloce, avendo lei un suo home-studio in casa. Spesso lavoriamo a distanza.

Scopri di più su Ozonotre

Sono curioso di capire anche se e in che modo gestite la questione live. Avete occasione di esibire la vostra musica? Raccontateci un po’.
Al momento siamo focalizzati sulla produzione e la vendita, più che sulle performance live, che però non credo tarderanno ad arrivare anche in futuro; troveremo sicuramente un sistema di gestire le nuove opportunità.

Passo un attimo la parola a Noemi. In che modo riesci a esprimere la tua personalità sulle produzioni di OZONOTRE?
Per natura sono affascinata e appassionata da sempre allo studio della voce, parlata e cantata, alle tecniche per produrre il suono desiderato, per esprimere emozioni e intenzioni diverse: la voce è uno dei maggiori strumenti di comunicazione emotiva, un vero universo! Mi piace sempre immaginare di “colorare” con la mia voce ciò che vado a interpretare e mi diverto a sperimentare sempre nuove sfumature della tavolozza della mia personalità, in base a ciò che voglio comunicare. Le produzioni di Tony mi permettono di giocare con uno stile di comunicazione per me interessante oltre che legato a un’idea di musica dance che ha accompagnato tanti bei momenti di gioventù e che mi piace pensare di restituire in queste nuove proposte pensate per far evadere e ballare, immaginando di accompagnare momenti di vita per lo più spensierati.

Hai un feeling particolare con la sua musica? Cosa ti attrae? Come si incastra con la tua voce? Credo sia difficile per una voce trovare le vibrazioni emotive giuste su produzioni di altri. Raccontaci un attimo il tuo pensiero al riguardo e come gestisci la cosa.
Per professione sono portata a interpretare personaggi e brani pensati e prodotti da altri: io solitamente ho il compito di capire l’idea originale, studiarne il significato, il carattere, l’intento, elaborarli attraverso la mia componente esperienziale ed emotiva, per restituirne infine una versione nuova e il più possibile personale. Molto spesso gran parte delle vibrazioni interpretative mi vengono già suggerite dalla melodia, dal ritmo, dal testo, dall’atmosfera che si intende creare. Nel caso della musica di Tony, ricerco colori avvolgenti e seducenti, ma allo stesso tempo freschi e incalzanti: un connubio di caratteristiche divertente da sperimentare.

L’ultima uscita è il singolo Let’s Move On. Parlateci un po’ di come è nato.
Ho scritto Let’s Move On nel 2019, inizialmente semplicemente accompagnandomi solo con un pianoforte e poi ho realizzando una piccola demo con pochissimi strumenti di accompagnamento, per sentire se tutto ciò che avevo scritto mi piaceva e girava nel modo giusto (il cosiddetto provino); l’ho fatta ascoltare soprattutto ad amici e ho scoperto che piaceva anche a loro, per cui a Natale 2019 ho deciso di produrla, cominciando pian piano a provare diversi tipi di arrangiamento, prima uno funky, poi uno disco e infine uno dance moderno; il risultato è stato il misto che senti nel mix, interpretato dalla voce della Garbo, versatile seducente e gentile, ma dirompente allo stesso tempo.

Come sta andando il pezzo? Sta riscuotendo ottimi pareri? La vostra fanbase come ha risposto?
La fanbase per ora ha risposto bene; purtroppo però, Let’s Move On è uscita in un momento molto difficile per tutti, che ha creato anche molta distrazione globale rispetto a chi ascolta musica;  quindi credo che il risultato vero si vedrà tra qualche mese, quando torneremo ad un minimo di normalità complessiva. Su Spotify e nello streaming sta andando bene; per fortuna abbiamo già un po’ di fan che ci seguono da tempo.

Progetti per il futuro? Come avete intenzione di far evolvere il progetto o progetti che girano attorno alla vostra musica? Live? Sperando si possa aprire il prima possibile la situazione di blocco da virus.
Per quanto riguarda Let’s Move On stiamo attualmente realizzando una buona versione remix, utile a far ‘saltare in piedi le persone’ nelle dance floor che ce la suoneranno, mentre per Natale 2020 dovrebbe uscire una nuova release ancora tutta in embrione; sarà un brano un po’ più profondo, anche a livello di testo e forse più pop che dance, ma comunque in stile OZONOTRE. Stiamo anche pensando ad un mini concerto estivo per proporre tutti i nostri brani.

Un saluto a tutti i lettori e un ringraziamento speciale a OZONOTRE e Noemi Garbo per la disponibilità. Un abbraccio e buona musica.
Un grosso saluto a tutti gli amici di BLOG DELLA MUSICA e un grazie speciale a te Giacomo e a Silvia, sempre molto attenta a tutto ciò che la musica italiana rappresenta nella sua globalità. Grazie davvero di averci ospitati!

Social e Contatti

OzonoTre

  • Facebook: https://www.facebook.com/tony.sansone.50951
  • OZONOTRE: https://www.youtube.com/channel/UC-LJRcWfQeolnlEp5e_1BeA
  • Website: http://www.ozonotre.net/
  • Spotify: https://open.spotify.com/album/1QmRRuQhFXkUXY9nOHgq9T?si=XcqCkGIOR6qWmOyRf7V5ng

Noemi Garbo

  • Youtube: https://www.youtube.com/user/ladypiperita/featured
  • Facebook: https://www.facebook.com/noemigarbosingeractress/

Tagged with: ,

Leave a Reply

16 + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.