Paolo Brusò: Plainn

Paolo Brusò fuori con il disco sotto l’aka di Plainn per Pipapop Records. Un album con nove brani che si snodano tra chitarra e pianoforte

un cielo azzurro nella copertina del disco di Paolo Brusò Plainn

Paolo Brusò Plainn

Ecco il primo disco di Plainn scritto e registrato in solitudine, questo lavoro rappresenta un nuovo inizio per Paolo Brusò (Margareth, Focus on the Breath), che ritrova il piacere della semplicità nel fare canzoni.

“Nove ballate limpide che vivono tra chitarra e piano: oltre i generi e le impostazioni, una boccata d’entusiasmo, un sorso di libertà.

Questo lavoro è un dono per tutti quelli che credono nella musica libera, forgiata dall’istinto, colorata dalla passione, sgretolando tutte quelle meccaniche che la vorrebbero mero prodotto d’intrattenimento.”

Paolo Brusò ha creato e preso parte negli anni a progetti musicali differenti tra loro: dal rock all’elettronica, dall’improvvisazione ai reading più visionari con scrittori come Francesco Maino, Francesco Targhetta, Vitaliano Trevisan, Giorgio Falco.

Ha pubblicato dischi per etichette italiane ed estere, condiviso il palco con St. Vincent, Glasvegas, Marta sui Tubi, Calibro 35, e lavorato con Giovanni Ferrario (Micevice, Vega Enduro, musicista per PJ Harvey, Morgan e molti altri).

Tracklist

1. Open Sea
2. Take Care
3. My Star
4. A Part of You
5. Sins
6. Inside Out
7. Child
8. Plains
9. Again

Credits

Written, Recorded & Mixed By Paolo Brusò

Finishing Touches At Groove Studio With Tommaso Mantelli
Mastered At Lesder Studio By Tommaso Mantelli

Paolo: Vocals, Guitars, Upright Piano, Synthesizers, Bass Guitar, Drums & Percussions, Shruti Box, Glockenspiel, Field Recording

Cover Photo By Laura Paneghetti

Info: https://www.facebook.com/plainnmusic/

Tagged with: ,

Leave a Reply

8 + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.