Paul Pedana: Hurt (Trent Reznor) | Video

Paul Pedana pubblica il video di Hurt, un brano scritto da Trent Reznor. Paul trasmette in interpretazione e immagini tutto il dolore e la malinconia vissuti di recente

A pochi giorni da Natale torna Paul Pedana con un nuovo singolo e video dal titolo HURT, una cover del famoso brano di Trent Reznor reso famoso da Johnny Cash.

Il 20 dicembre 2020 sarà disponibile su youtube e su tutte le piattaforme digitali la versione rivisitata dal noto cantautore italiano che con la sua interpretazione struggente vuole segnare un punto di svolta alla sua vita artistica e privata.

«La canzone, come l’ha interpretata Cash, ha suscitato in me una voglia di raccontare la mia vita con immagini e ricordi. – ci spiega Paul PedanaIl tutto è stato spinto da un periodo molto difficile che ho vissuto nel 2019. Infatti è stato difficilissimo montare il video proprio a causa dei mille ricordi che spesso generavano una forte malinconia. Ho voluto dare la mia interpretazione di quelle parole attraverso le immagini»

Questo brano, estratto dal disco A Sole Existence Reflects Eternity (nomination come “miglior album” agli Independent Music Awards 2019) ha sicuramente un impatto emotivo molto forte per chi lo ascolta. La voce profonda di Paul sottolinea la tragicità delle parole, la profondità di un testo che porta con sé un dolore intenso e pungente, ferite aperte e difficili da guarire.

I focus on the pain The only thing that’s real
Try to kill it all away But I remember everything

Il video di HURT, la cui regia è dello stesso Paul, mentre le riprese e la produzione esecutiva sono di Stephanie Heps, è stato girato nel quartiere di Uzupis a Vilnius in Lituania, nel lasso di tempo che c’era tra un lockdown e un altro in questo 2020.

Per puro caso è stato trovato un pianoforte abbandonato e semi distrutto lungo il fiume Vilnia, coperto ormai da vegetazione che ne ha creato un effetto ancora più intrigante sottolineando la connessione tra natura e musica.

Beneath the stains of time The feelings disappear

«Per me questo brano segna la fine di un’epoca e l’inizio di una nuova – prosegue PaulInteriormente e artisticamente sono molto cambiato e questo video racconta di un me che vive nei ricordi. La cancellazione del tour internazionale e l’avvento del Covid19 hanno amplificato ancora di più questa linea di confine tra il vecchio me ed il nuovo Paul ed era il momento più adatto per interpretarla e mostrarla al pubblico.»

Il videoclip mostra un Paul stanco, con la barba lunga e dimagrito, mentre racconta con parole ed immagini la sua vita, le esperienze, gli amori, le amicizie e i successi che ha vissuto fino ad oggi.

Una nota curiosa e inaspettata è stata la scena finale nella quale mentre pronuncia l’ultima parola del testo “I would find a way” un uccello passa dietro di lui sfiorando il fiume. Dettaglio assolutamente casuale, ma molto significativo. Un segno di speranza che per quanto si possa vivere un momento difficile, non bisogna mai perdere la fiducia nella vita.

Hurt è disponibile su youtube e su tutte le migliori piattaforme di streaming e stores musicali dal 20 dicembre 2020.

Paul Pedana è un singer/songwriter internazionale, vincitore del California Film Awards e nominee dell’Independent Music Awards 2020 di New York.

Leggi la biografia ufficiale qui: https://www.blogdellamusica.eu/paul-pedana-biografia/

Social e Streaming

  • Spotify: https://open.spotify.com/album/6aFnpYlxN4TecMlskT8teI
  • Facebook: https://www.facebook.com/paulpedanaofficial/
  • Youtube Official Channel: https://www.youtube.com/channel/UCwDFt_RJ18e9hdGeZ79xzsA
  • Twitter: https://twitter.com/paulpedana
  • Instagram: https://instagram.com/paulpedanareal

Tagged with: , ,

Leave a Reply

11 + 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.